VENERD├Č 18 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 22:42

Home » » Afap alla scoperta dei tesori del Cesiva

Afap alla scoperta dei tesori del Cesiva

CIVITAVECCHIA - Visita nei giorni scorsi da parte dell’Afap, l’associazione amici delle forze dell’ordine e di polizia al Centro simulazione e validazione dell'Esercito. Il gruppo, appartenente alla sezionedi Santa Marinella e guidato dal presidente Antonio Capuozzo, è stato accolto dal responsabile della Biblioteca del Centro, il Ten.Col. Marco Salomone che ha mostrato, con la collaborazione del 1° Maresciallo Capo Nestore Benedetti e della assistente amministrativa Ida De Martino, i tanti tesori custoditi dal Cesiva. L’itinerario culturale è partito dalla biblioteca, dove l’attenzione degli ospiti è stata attirata da alcuni preziosi volumi del XVII e XVIII secolo che sono stati appositamente squadernati per essere apprezzati al meglio. Scendendo più nel dettaglio, il cosiddetto “fondo antico” della Biblioteca del Ce.Si.Va. conserva quattro inestimabili incunaboli della fine del XV secolo, 53 cinquecentine e 271 seicentine, oltre a 48 manoscritti e circa 7000 settecentine. Naturalmente la biblioteca ospita poi migliaia di volumi di più recente pubblicazione, per un totale di circa 130mila titoli riguardanti materie non esclusivamente militari, come le scienze naturali, la storia, la geografia e la letteratura.

La visita è poi continuata al museo storico dove gli ospiti hanno potuto vedere il Sacrario e le tre sale nelle quali sono custoditi la memoria e i documenti di oltre 140 anni di storia, tra i quali spicca una preziosissima lettera scritta di proprio pugno da Giuseppe Garibaldi. Il tour si è quindi concluso con la visita delle antiche cisterne romane, di epoca traianea.

Il sito - scoperto nel 1987 dall'archeologo civitavecchiese Ennio Brunori sulla base di piante e documenti della fine del XVII secolo - si compone di un locale utilizzato per la misura di portata dell'acqua che immetteva, tramite due stretti e separati ingressi con scale di pietra, in due ampie cisterne ancora intatte, con monumentali archi e volte sostenuti da grandi pilastri.

La visita dell’Afap si inserisce nel più ampio quadro di iniziative condotte dal Ce.Si.Va. volte a rafforzare i legami con il territorio, inteso sì come istituzioni ma anche come corpi intermedi. L’entusiasmo e il profondo interesse dimostrato dai soci Afap durante la visita dimostrano che la strada intrapresa è quella giusta. 

(08 Ott 2019 - Ore 15:42)

Commenti

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Post new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

´╗┐

Editore EDITORIALE LA PROVINCIA Soc. Coop., c.f. 09106271001 - Reg. Tribunale di Civitavecchia n┬░14/05 - ISSN 2038-5005
Redazione: Via Annovazzi, 15 - 00053 Civitavecchia. Tel. 0766.503027 - Fax 0766.581316 - Direttore Responsabile ALESSANDRA ROSATI - Testata beneficiaria dei contributi per l'editoria L.250/90 e ss.mm. e ii.- La riproduzione di tutti i contenuti del sito ├Ę vietata senza il consenso scritto dell'editore. - Privacy Policy