DOMENICA 25 Agosto 2019 - Aggiornato alle 21:16

Home » » Bene i murales, ma anche se Campo dell'Oro è nella preistoria perché proprio un dinosauro su casa nostra?

Bene i murales, ma anche se Campo dell'Oro è nella preistoria perché proprio un dinosauro su casa nostra?

Cara Simona Galizia,
dopo tanti elogi, anche su Facebook, forse il mio ti piacerà di più......perché se sei stata tu a decidere il soggetto del disegno di Via Veneto hai centrato a pieni titoli la realtà che viviamo......
In questa parte di città viviamo in piena preistoria, sono anni ed anni che lo dico, siamo dimenticati da tutti e in particolare dagli uomini politici, che ci vengono a trovare solo in clima di campagna elettorale, sai in quei momenti in cui un agglomerato urbano così numeroso può essere un buon bacino di voti, poi il nulla, l'oblio. Se non sbaglio accompagnando qualcuno eri già passata anche tu di qui.
Inoltre è vero che hai avuto tutte le autorizzazioni in merito per poter realizzare il progetto, ma perché usare un muro di civile abitazione (tra l'altro non più popolare, dal momento che gli appartamenti sono stati venduti dall'istituto) e non uno spazio pubblico?
Poi forse non ti sembra che il soggetto sia un pò che dire estroso .......... vada un prato fiorito, un fondale marino, un qualcosa di astratto.. ma perché un dinosauro?? Proprio non lo mando giù e pensare che dovrò convivere con l'antenato per ..... spero parecchi anni della mia vita, dal momento che ci abito.
Sai ogni volta che dovevo dire dove abitavo nel corso degli anni ho dovuto fare riferimento a cose per così dire "particolari": ho detto: "hai presente dove c'è il palazzo d'acciaio" oppure: "dove avevano iniziato a costruire una pista di pattinaggio" o "Dove c'era il negozio che puntualmente ha chiuso", da poco avevamo come riferimento "lo stadio del nuoto" ed ora per finire........"il dinosauro" No questo non ci voleva.
L'unica speranza è che questo sia l'inizio di una serie di iniziative per Via Veneto che ha però bisogno di interventi sostanziali: per i giovani che sono numerosissimi, per la viabilità (e non intendo i dossi o qualche altra stupidaggine) per il verde, per la rete idrica e fognaria e per le zanzare che non ci danno tregua, anzi speriamo che anche loro si spaventino per il dinosauro........
Niente da dire naturalmente per la professionalità e la competenza degli artisti e per l'iniziativa in genere, ma la collocazione ed il soggetto proprio non sono d'accordo e credi non sono l'unica.
Sicura che capirai che non si possono soltanto avere giudizi positivi nella vita e che forse sono quelli negativi che ci insegnano a non errare di nuovo, prendi questo mio sfogo come un aiuto per il tuo futuro.

Sandra Salerni

(21 Giu 2011 - Ore 21:49)

Commenti

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Post new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

´╗┐

Editore EDITORIALE LA PROVINCIA Soc. Coop., c.f. 09106271001 - Reg. Tribunale di Civitavecchia n┬░14/05 - ISSN 2038-5005
Redazione: Via Annovazzi, 15 - 00053 Civitavecchia. Tel. 0766.503027 - Fax 0766.581316 - Direttore Responsabile ALESSANDRA ROSATI - Testata beneficiaria dei contributi per l'editoria L.250/90 e ss.mm. e ii.- La riproduzione di tutti i contenuti del sito ├Ę vietata senza il consenso scritto dell'editore. - Privacy Policy