GIOVED├Č 14 Novembre 2019 - Aggiornato alle 20:24

Home » » Dlf due bellezze: la Roma fa visita, i 2006 Regionali iniziano col botto

Dlf due bellezze: la Roma fa visita, i 2006 Regionali iniziano col botto

VERDECALCIO Lo scorso fine settimana grande gioia al centro sportivo Gagliardini con la Scuola Calcio. L’Under 14 Regionale di Rocchetti batte 6-0 il Grotte di Castro

Si è conclusa lo scorso fine settimana la giornata dedicata agli incontri amichevoli tra la scuola calcio del Dlf Civitavecchia e l’Academy dell’As Roma.
«Non staremo - spiegano i dirigenti della Scuola Calcio biancoverde - a raccontare risultati, ma soltanto una bella giornata di calcio, dove a farla da padrone sono stati tutti i bambini, biancoverdi e giallorossi, le loro fatiche ed i loro stupendi sorrisi. Assolutamente da segnalare la sportività dei genitori e famigliari, presenti in gran numero sugli spalti. Un grazie di cuore a tyutti i gruppi giallorossi dell’As Roma per aver raccolto l’invito della nostra società».
Intanto, l’Under 14 Regionale (2006) espugna il Domenico Paris con una pesante sestina.
Inizio con il botto, quindi, per i dielleffini di mister Andrea Rocchetti, impegnati lo scorso weekend nel campionato regionale in terra etrusca contro il Grotte di Castro.
I biancoverdi hanno reso estremamente facile l'esordio, andando a segno neanche dopo un minuto di gioco con Simone Serpente.
A seguire, l'unica azione avversaria dalla sinistra con l'esterno alto numero 11, che, entrato in area di rigore, colpisce in pieno il palo.
Da questo momento i rossoblu spariscono dalla scena, visto che i civitavecchiesi sono stati capaci di bloccare il giocatore più pericoloso, ovvero l'autore del suddetto tiro.
Il bandolo del gioco è ormai in mano agli ospiti che vanno ancora in gol con Mirko Pandolfi e poi con Nicolas Stefanini, chiudendo la prima frazione di gioco sul 3-0.
Dal rientro dagli spogliatoi ci si attende forse una qualche reazione dei padroni di casa, che però non arriva per merito dei dielleffini, i quali spengono immediatamente le minime velleità dei rossoblu.
E la giostra dei gol prosegue con il 2007 Giovanni Minervino, con Mattia Bertini e con il definitivo 6-0 siglato da Cristian De Fazi.
«A parte l'ultima marcatura ottenuta quasi in solitaria dal nostro attaccante - commenta a fine partite mister Rocchetti - le segnature sono state tutte figlie di azioni corali dei miei ragazzi. Ciò conferma in me, la convinzione che il loro punto di forza è il gioco collettivo, più che le singole giocate».

(11 Ott 2019 - Ore 11:58)

Commenti

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Post new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

´╗┐

Editore EDITORIALE LA PROVINCIA Soc. Coop., c.f. 09106271001 - Reg. Tribunale di Civitavecchia n┬░14/05 - ISSN 2038-5005
Redazione: Via Annovazzi, 15 - 00053 Civitavecchia. Tel. 0766.503027 - Fax 0766.581316 - Direttore Responsabile ALESSANDRA ROSATI - Testata beneficiaria dei contributi per l'editoria L.250/90 e ss.mm. e ii.- La riproduzione di tutti i contenuti del sito ├Ę vietata senza il consenso scritto dell'editore. - Privacy Policy