Home » » Fal├▓ in spiaggia off limits

Fal├▓ in spiaggia off limits

Disposta l'ordinanza per evitare l'accensione di fuochi sugli arenili. Da Palazzo Falcone disposto il divieto anche per il lancio delle lanterne cinesi

LADISPOLI – Vietato accendere fuochi in spiaggia. Alla vigilia della notte di Ferragosto arriva puntuale da parte dell'amministrazione comunale di palazzo Falcone l'ordinanza per il divieto di accensione di fuochi sugli arenili pubblici. “L'accensione dei falò – si legge nell'ordinanza – rappresenta sia un pericolo ambientale che un pericolo per la pubblica incolumità e a norma dell'articolo 1231 del Codice della Navigazione i trasgressori saranno ritenuti responsabili, civilmente e penalmente, degli eventuali danni e/o molestie che dalla condotta tragressiva dovessero derivare, con particolare attenzione agli arenili fronti stanti il parco oasi di Palo e la Palude di Torre Flavia ove vi sarà maggior controllo affinché si evitino accensioni di falò”. Niente tradizionale falò in spiaggia dunque, proprio come disposto già negli anni passati. Ma da palazzo Falcone le restrizioni non finiscono qui. Offi limits anche le lanterne cinesi che “non essendo governabili nel volo, determinano un vero pericolo per l'ambiente e sono spesso causa di innesco d'incendi anche in considerazione della tipologia del terreno retrostante la maggior parte degli arenili”. Sulle spiagge inoltre sarà vietato “campeggiare, anche temporaneamente nelle ore diurne e notturne” da domani fino al 16 agosto. Ma l'amministrazione lascia uno spiraglio. Nei tratti prospicienti il lungomare Marco Polo, il lungomare Regina Elena e il lungomare Marina di Palo sarà consentito l'uso di barbecue a carbonella “con il divieto – si legge ancora nell'ordinanza – di accendere direttamente a terra carbonella o altro materiale”. Per evitare inoltre danni al Bosco di Palo, l'oasi resterà chiusa da domani al 16 agosto. A vigilare sul rispetto dell'ordinanza e in caso a sanzionare i trasgressori, con multe da 50 a 500 euro, ci penseranno gli uomini della Polizia locale e le Forze dell'Ordine.

Sempre nella giornata di domani, inoltre, è stata disposta l'interdizione alle persone dalle 18 alla mezzanotte in prossimità dei luoghi di sparo dei fuochi pirotenici; ossia nei pressi dello stabilimento La Baia. Interdetto il tratto di arenile nei npressi dello stabilimento Sun Bay sul lungomare Regina Elena, dalle 22 a mezzanotte nei pressi del circolo nautico Punta Rossa a Marina di San Nicola. Spiaggia interdetta anche il 15 agosto, dalle 19 alla mezzanotte nei pressi dello stabilimento El Pareo di Marina di San Nicola.

(13 Ago 2019 - Ore 17:55)

Commenti

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Post new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

´╗┐

Editore EDITORIALE LA PROVINCIA Soc. Coop., c.f. 09106271001 - Reg. Tribunale di Civitavecchia n┬░14/05 - ISSN 2038-5005
Redazione: Via Annovazzi, 15 - 00053 Civitavecchia. Tel. 0766.503027 - Fax 0766.581316 - Direttore Responsabile ALESSANDRA ROSATI - Testata beneficiaria dei contributi per l'editoria L.250/90 e ss.mm. e ii.- La riproduzione di tutti i contenuti del sito ├Ę vietata senza il consenso scritto dell'editore. - Privacy Policy