Home » » Fatturazione elettronica, la Cna organizza un seminario

Fatturazione elettronica, la Cna organizza un seminario

Appuntamento venerdì alle 18 in via Aldo Moro 38, zona artigianale. La relazione sarà tenuta da Emiliano Brizi, responsabile dell'Area Fiscale e Tributaria dell'Associazione  

LADISPOLI – Dal primo gennaio 2019 la fatturazione elettronica diventerà obbligatoria anche tra i privati. Per spiegare come avverrà il passaggio dal fisco analogico a quello digitale e preprare le imprese alla novità, la Cna di Viterbo e Civitavecchia ha organizzato un ciclo di seminari aperti a tutti gli interessati. L'appuntamento è per venerdì alle 18 nella sede del Cna in via Aldo Moro 38, zona artigianale. (agg. 14/11 ore 8.31) segue

IL CONVEGNO. «E' indubbiamente diffuso il bisogno di capire cosa comporterà il nuovo obbligo – ha spiegato il presidente Cna Ladispoli, Cristiano Leone – Come sempre accade quando si è alla vigilia di novità con un impatto significativo sulla vita aziendale, anche stavolta la nostra Associazione non si sottrae alla missione di informare, formare e accompagnare le imprese». La relazione sarà tenuta da Emiliano Brizi, responsabile dell'area fiscale e tributaria dell'associazione, al quale è affidato il compito di illustrare il processo che sta per partire (qualsiasi fattura emessa da soggetti Iva che non siano in regime di vantaggio o forfetario, dovrà avere un formato xml, essere inviata attraverso il sistema di interscambio o conservata in formato elettronico) nonché di presentare le soluzioni studiate dal sistema Cna, in partenariato con Infocert, per semplificare la vita delle imprese e dei professionisti.(Agg. 14/11 ore 9)

FATTURAZIONE ELETTRONICA, TAVOLO DI LAVORO CON AGENZIA DELLE ENTRATE. «C'è da dire che da più di un anno Cna – spiegano ancora – siede con l'Agenzia delle Entrate a un tavolo di lavoro per studiare i meccanismi della fatturazione elettronica e che, grazie a questa collaborazione, sarà monitorata costantemente anche la fase successiva all'entrata in vigore dell'obbligo, per affrontare con immediatezza eventuali criticità. Negli ultimi giorni Cna ha chiesto al Governo, insieme con Rete Imprese Italia, di ridurre in maniera consistente le sanzioni per l'intero 2019 e di allungare i tempi di trasmissione della fattura dagli attuali dieci a non meno di trenta giorni. Intanto, l'associazione – proseguono – ha ottenuto che nel primo semestre del 2019 non sarà applicata alcuna sanzione al contribuente nel caso di emissione della fattura elettronica oltre il termine di legge (purché l'imposta indicata concorra alla liquidazione di periodo)». La partecipazione al seminario è gratuita ma è necessaria la prenotazione che potrà essere effettuata tramite il sito www.cnaviterbocivitavecchia.it. (agg. 14/11 ore 9.30)

(14 Nov 2018 - Ore 08:31)

Commenti

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Post new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

´╗┐

Editore EDITORIALE LA PROVINCIA Soc. Coop., c.f. 09106271001 - Reg. Tribunale di Civitavecchia n┬░14/05 - ISSN 2038-5005
Redazione: Via Annovazzi, 15 - 00053 Civitavecchia. Tel. 0766.503027 - Fax 0766.581316 - Direttore Responsabile ALESSANDRA ROSATI - Testata beneficiaria dei contributi per l'editoria L.250/90 e ss.mm. e ii.- La riproduzione di tutti i contenuti del sito ├Ę vietata senza il consenso scritto dell'editore. - Privacy Policy