Home » » «Metteremo le radici in cielo per avere frutti in terra»

«Metteremo le radici in cielo per avere frutti in terra»

Domani alle 15 nella parrocchia dei Cappuccini appuntamento con la missione ‘‘Giovani per i giovani’’
Continuano il calendario delle festività ‘‘Il Natale non è un pacco’’ a cura della diocesi di Civitavecchia-Tarquinia

di MATTEO MARINARO
CIVITAVECCHIA - «Il Natale è la certezza che il cielo stesso diventa vita sulla terra. Dio che si fa uomo. Proveremo perciò a mettere le nostre radici in cielo, per avere i frutti sulla terra». Con questa frase si è conclusa la cerimonia di presentazione di “Radici in cielo e frutti in terra”, l’evento in programma domani alle ore 15 presso la parrocchia San Felice da Cantalice ai Cappuccini organizzato dalla missione giovanile diocesana “Giovani per i Giovani”. Un appuntamento che fa parte del cartellone dei festeggiamenti natalizi “Il Natale non è un pacco” che culminerà con la messa di mezzanotte del 24 dicembre presso il Duomo di Tarquinia presieduta dal vescovo monsignor Carlo Chenis. «Radici in cielo e frutti in terra – spiegano i coordinatori della missione giovanile Don Moreno e Don Federico – nasce con l’obiettivo di far vivere ai ragazzi la gioia di una festa importante come la nascita di Gesù. La modernità e la società di oggi lascia poco tempo per fermarsi e riflettere, per di più quest’anno c’è anche la crisi finanziaria internazionale che sfianca le famiglie e per molti sarà un Natale diverso. Ecco perché vogliamo far capire ai ragazzi che proprio dal cielo ci viene la forza per saper affrontare le sfide della vita».
Il pomeriggio si aprirà quindi alle 15,30 con giochi, bans e animazione di gruppo. «Tireremo le somme su quest’anno che volge al termine - hanno concluso Don Moreno e Don Federico - cercando di approfondire le tematiche che i giovani di oggi si trovano ad affrontare quotidianamente. In aiuto ci verrà lo Spirito del Natale come messaggio di speranza e di amore in grado di abbattere ogni barriera materiale e spirituale».
Per info: 329/8455564 - 328/4155653.

(18 Dic 2008 - Ore 20:27)

Commenti

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Post new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Esplode la rete fognaria a Valcanneto

    22 Mag 2019 - Tecnici Acea al lavoro da sabato mattina con l’autospurgo per limitare gli sversamenti di liquami nel bosco. Il consigliere Mundula: «Si sta procedendo a bypassare la condotta danneggiata per eseguire poi la riparazione»       

  • Il ministro Costa nel primo stabilimento plastic free

    20 Mag 2019 - Visita inaspettata sabato sera a Ladispoli da parte del Ministro dell'Ambiente e del suo staff per una cena informale.Quello in città è una delle prime strutture balneari del Lazio ad aver detto addio alla plastica monouso

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

´╗┐

Editore EDITORIALE LA PROVINCIA Soc. Coop., c.f. 09106271001 - Reg. Tribunale di Civitavecchia n┬░14/05 - ISSN 2038-5005
Redazione: Via Annovazzi, 15 - 00053 Civitavecchia. Tel. 0766.503027 - Fax 0766.581316 - Direttore Responsabile ALESSANDRA ROSATI - Testata beneficiaria dei contributi per l'editoria L.250/90 e ss.mm. e ii.- La riproduzione di tutti i contenuti del sito ├Ę vietata senza il consenso scritto dell'editore. - Privacy Policy