Pubblicato il

I Carabinieri di Ostia salvano una donna dalla violenza domestica

Condividi

OSTIA – Nella serata di ieri i Carabinieri di Ostia sono intervenuti ad Acilia a seguito di una richiesta sul numero unico 112 che segnalava una lite in famiglia in un appartamento di via Serafino da Gorizia.
I Carabinieri, prontamente intervenuti, hanno trovato la scena di un appartamento messo a soqquadro e di una giovane donna impaurita e ferita.

RAGAZZA PICCHIATA PER FUTILI MOTIVI

Il responsabile di tale episodio era stato il compagno con cui convive, un pregiudicato 40enne che fruisce nella dimora anche del beneficio degli arresti domiciliari, il quale per futili motivi aveva picchiato insistentemente la ragazza con cui abita. (Agg. 10/036 ore 18,49)

PESANTE L’ACCUSA: ‘’LESIONI GRAVI E MALTRATTAMENTI”

L’uomo è stato bloccato e, quindi, arrestato per “lesioni gravi e maltrattamenti”, mentre la donna, a seguito delle numerose ferite riportate, è dovuta ricorrere alle cure mediche del Pronto Soccorso dell’ospedale G.B.Grassi di Ostia. (Agg. 10/036 ore 19,02)


Condividi
ULTIME NEWS