Pubblicato il

Medio Tirreno a Talete, si torna in Regione

Medio Tirreno a Talete, si torna in Regione

Domani Frascarelli e Tedesco dall’assessore Alessandri per parlare del caso


Pubblicato il

CIVITAVECCHIA – «Torniamo in Regione per difendere quest’ultimo tratto di acqua pubblica». Lo ha spiegato il consigliere comunale di maggioranza Giancarlo Frascarelli. Domani, infatti, l’azzurro incontrerà nuovamente l’assessore ai Lavori pubblici, tutela del territorio e mobilità alla Pisana Mauro Alessandri. Si parlerà nuovamente del caso Medio Tirreno e del rischio della cessione ad Ato1-Talete. Un’ipotesi che l’amministrazione Tedesco sta cercando di scongiurare. Domani la convocazione da Alessandri, anche grazie all’interessamento dei consiglieri regionali locali. «Ricordo – ha continuato il consigliere di maggioranza – che il Medio Tirreno è un consorzio ricco e si sta trasformando in azienda speciale riducendo fortemente i costi di gestione». Un consorzio, di cui il comune di Civitavecchia è socio di maggioranza, che vanta forti crediti, «cifre – ha detto Frascarelli – che proprio le società private che si vogliono accaparrare la gestione devono a questo consorzio. Cercheremo di fare chiarezza su questo».

Condividi

ULTIME NEWS