Pubblicato il

L’ordinanza antivetro diventa più stringente

Pubblicato il

CIVITAVECCHIA – L’ordinanza antivetro diventa più stringente. L’amministrazione ha apportato alcune modifiche all’ordinanza già vigente, una misura entrata in vigore a seguito di alcuni episodi legati alla movida per cercare di limitarli e per contrastare l’abuso di bevande alcoliche. Divieto di vendita di bevande per asporto, anche alcoliche, in contenitori in vetro dalle 22 alle 7, vendita consentita solo in bicchieri di carta o plastica. Vetro, solo all’interno dei locali o dei dehors autorizzati. Vietato il deposito di contenitori o bottiglie in vetro nel territorio cittadino o portare con sé nelle zone del centro contenitori o bottiglie in vetro dalle 22 alle 7. Tutti gli esercizi, nell’ambito del centro abitato, dovranno cessare le attività di intrattenimento all’1, fuori dal centro abitato alle 3. Stop alla somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche all’interno dei locali alle 2, dal 15 giugno al 15 settembre alle 3. Agli stabilimenti balneari sulla fascia costiera regolarmente autorizzati, previa valutazione, sarà consentito di protrarre l’intrattenimento fino alle 3.

Condividi

ULTIME NEWS