Pubblicato il

Tedesco: «Maggioranza compatta, servono solo alcuni chiarimenti»

Tedesco: «Maggioranza compatta, servono solo alcuni chiarimenti»

Il Sindaco dribbla le domande sul rimpasto: «Nessun problema con gli alleati, si discute come è normale che sia»


Pubblicato il

CIVITAVECCHIA – “Sulla crisi della maggioranza, ormai di fatto conclamata, il sindaco Ernesto Tedesco fa il pompiere e getta acqua sul fuoco, a margine della conferenza stampa sul forno crematorio. Il primo cittadino ha schierato dietro un tavolo tutte le forze politiche di maggioranza, ricompattate sulla vicenda di cui parliamo in altro servizio, e sorridendo ha risposto alle domande dei giornalisti: «Rimpasto? Quale rimpasto – ha provato a glissare rigirando la domanda ai cronisti che bene hanno letto le richieste politiche arrivate in questi giorni al primo cittadino dai suoi stessi alleati con toni tutt’altro che distesi – siamo qui uniti e compatti». Nessuna crisi: Tedesco non ha mai cacciato nessuno dalla maggioranza né ripreso qualcuno a bordo per imposizione politica. Mai ha avuto il sentore di perdere pezzi, né tantomeno quello di ritrovarsi le forze politiche della sua maggioranza una contro l’altra armata. 
«Certo – ha poi aggiunto con il tono tipico di colui che per trovare una piccolissima pecca da raccontare fa uno sforzo sovraumano – ci sono delle cose da definire e da chiarire. Si discute come è normale che sia in ogni maggioranza». 
Nessun riferimento alla riunione dell’altra sera e soprattutto al suo finale incandescente, che ha costretto ad aggiornare la riunione stessa alla prossima settimana. Ma anche questo evidentemente fa parte della «normale dialettica politica» in un confronto sicuramente franco – a giudicare da come è finito – su diversi temi come il riequilibrio della Giunta e le nomine di Csp. Anche qui Tedesco è stato chiaro: «Ho scelto le professionalità più adeguate, figuriamoci se io mi sarei mai messo a fare delle spartizioni tra partiti». Dopo il week-end si riprende, tutti intorno al cerchio da far diventare “quadra”.

Condividi

ULTIME NEWS