Pubblicato il

A Santa Severa Nord l’attesa palestra grazie alla giunta Battilocchio

TOLFA. Oltre 250 metri a disposizione di alunni e residenti della frazione Il sindaco e l’assessore Folli hanno visitato il cantiere: «Ancora una volta fatti e non parole»

TOLFA. Oltre 250 metri a disposizione di alunni e residenti della frazione Il sindaco e l’assessore Folli hanno visitato il cantiere: «Ancora una volta fatti e non parole»

TOLFA – Il plesso di Santa Severa nord, presieduto dalla preside Laura Piroli, è una scuola sempre più a misura di bambino e ormai è il fiore all’occhiello del comune di Tolfa grazie alla progettualità della giunta Battilocchio che in questi anni ha investito molto per migliorarla, il restyling però continua ancora: sta per sorgere infatti la nuova palestra. Questa scuola, nell’estate 2010, è stata oggetto di un’ingente opera di riqualificazione e ora è un edificio bellissimo e dotato di ogni comfort e i bambini possono usufruire di spazi ampi e puliti e strutture all’avanguardia; il 15 febbraio il sindaco Battilocchio e l’assessore Folli hanno depositato la prima pietra e in questi giorni sono partiti i lavori che porteranno alla creazione della nuova palestra che servirà non solo agli alunni del plesso ma anche a tutto i il paese. L’intervento, progettato dall’architetto Daniela Sgriscia, prevede la realizzazione di una struttura di 260 metri quadri con annessi spogliatoi, servizi e locali tecnici: un impianto che potrà ospitare diverse discipline sportive e rispondere così alle esigenze della popolazione locale. Soddisfazione è stata espressa dalla preside Piroli: «In questi anni questa scuola è stata trasformata e dal prossimo anno scolastico diventerà ancora più moderna e funzionale». Ieri il sindaco Battilocchio e l’ssessore Folli hanno visitato il cantiere: «Eccco un altro impegno che la nostra amministrazione comunale ha portato a termine nella frazione – hanno spiegato Battilocchio e Folli – questa scuola rappresenta un esempio positivo di come le cose, con impegno e determinazione, possono trasformarsi in meglio anche in poco tempo. Ancora una volta, fatti e non parole». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS