Pubblicato il

AeL: 1500 firme per fare chiarezza sulla Tia

CASSONETTICIVITAVECCHIA – Saranno consegnate domani le 1.500 firme della petizione popolare raccolte da Ambiente e Lavoro riguardo la tariffa d’igiene ambientale con la quale i cittadini chiedono che si faccia chiarezza sulla tariffa 2009, facendo conoscere l’importo reale da pagare ed il numero degli acconti previsti, che si impedisca qualsiasi riorganizzazione del servizio che possa comportare un ulteriore aumento della tariffa, che si obblighi l’azienda ad una ristrutturazione tale da favorire la lotta all’evasione e la diminuzione dei costi generali sostenendo la produttività e l’adozione di un regolamento per le assunzioni e che si promuova la raccolta differenziata, in modo tale che già a medio termine si possano avere benefici sulla tariffa.

ULTIME NEWS