Pubblicato il

Al Ponte ci si confronta sull'adolescenza

CIVITAVECCHIA – Il Ponte pone l’attenzione sui giovani e i loro disagi, proponendo soluzioni concrete. “Adolescenti verso…..” è il titolo del convegno promosso dall’associazione: un’iniziativa, a carattere sociale che mira a sottolineare le potenzialità dei giovani, per scoprire le responsabilità del mondo educativo. Il convegno è in programma per tutta la giornata di domani, a partire dalle 9 e fino alle 17.30, presso la sala “Fabrizio Feuli” dell’associazione, in via Amba Aradam. Il convegno ha il patrocinio del Ministero della Gioventù, onorevole Giorgia Meloni, della Provincia di Roma, dell’assessorato alle Politiche Sociali, dei comuni di Civitavecchia, Tolfa ed Allumiere e dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. L’incontro-dibattito “Adolescenti verso…” vuole approfondire gli interventi che vengono offerti agli adolescenti, per aprire un confronto ed un dibattito con la collettività. Non solo. Il Ponte vuole sottolineare agli addetti ai lavori le potenzialità dei giovani e non mostrarne solo le negatività. I lavori verranno aperti dal presidente del Ponte, don Egidio Smacchia (nella foto a sinistra). Coordinatore dell’incontro il giornalista di Rai Uno Paolo Di Giannantonio. Due le tematiche principali sulle quali ruota il dibattito: la prima “L’esperienza d’intervento” e la seconda “L’esperienza a confronto”. Il convegno-dibattito è rivolto a medici, psicologi, consulenti e mediatori familiari e tutti coloro che sono impegnati nell’ambito del settore giovanile. Relatori per l’occasione, tra gli altri, il professore Carlo Nanni, rettore dell’Università Pontificia Salesiana, il dottor Bianchi Di Castelbianco direttore dell’istituto di Ortofonologia di Roma e la responsabile del servizio di psicoterapia infantile e adolescenziale Magda Di Renzo.

ULTIME NEWS