Pubblicato il

Al Traiano in mostra le opere dei detenuti

CIVITAVECCHIA – È stata inaugurata ieri pomeriggio la mostra di dipinti realizzati dai detenuti della casa circondariale di Civitavecchia, un modo per chi è rinchiuso al carcere di Borgata Aurelia di evadere con la mente, di riscoprire la libertà, di dare sfogo alle emozioni a volte represse, di guardare oltre quei muri che li dividono dal mondo.
La mostra, patrocinata dal ministero della Giustizia e fortemente voluta anche dal direttore della Casa MOSTRACircondariale, è la conclusione di un percorso durato circa un anno che ha visto i detenuti impegnati in tre diversi corsi, tenuti da un’equipe di insegnanti motivate e soddisfatte dell’ottima riuscita dell’iniziativa. Sono stati organizzati, infatti, con i fondi regionali e a collaborazione del Centro Territoriale, un corso di pittura, uno di teatro e uno di taglio e cucito. Lo spettacolo verrà proiettato durante la mostra e i costumi di scena sono stati realizzati dalla sezione femminile del carcere.

ULTIME NEWS