Pubblicato il

Al via le "Olimpiadi della Cultura e del talento"

OLIMPIADI di MARTINA DE ANGELIS
CIVITAVECCHIA -Tanti ragazzi pronti a darsi battaglia sul piano della cultura generale e a dimostrare quanto valgono.
Sono partite questa mattina alle 8.30, infatti, le ‘‘Olimpiadi della cultura e del talento’’, in una sala convegni dell’Autorità Portuale gremita. L’inizativa, organizzata dalla Prima Circoscrizione con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Ministero alle Politiche Giovanili e della Provincia di Roma sono state dedicate alla compianta Oriana Pagliarini, presidente proprio del primo organo decentrato. E la prima giornata di prove si è rivelata un successo: sono ben 486 gli studenti coinvolti, raggruppati in 81 squadre e provenienti dagli istituti di Civitavecchia, Santa Marinella, Anzio e Fiumicino. Il concorso prevede quattro prove, di cui la prima è stata quella di cultura generale che si è svolta appunto questa mattina; a questa seguiranno poi uno scritto su sei materie, una prova dedicata alla messa in luce del proprio talento personale ed un colloquio orale. Le squadre sono state divise in due gruppi, considerato il grande numero dei partecipanti, ma solo 40 passeranno le selezioni, fino a che solo una vincerà il primo premio, una minicrociera a Barcellona offerta dalla “Grimandi Lines”, con premiazione a bordo della nave “Cruise Roma” al porto di Civitavecchia il 29 marzo prossimo. Soddisfatto il sindaco Moscherini, per la riposta all’iniziativa da parte degli studenti. «Io sono tra OLIMPIADIcoloro che hanno sempre ritenuto che il merito, deve essere l’elemento principale nell’istruzione dei ragazzi. Anche perché – ha aggiunto – determinerà la classe dirigente futura di questo paese, la voglia di competere e di mettere in banca le proprie capacità».

ULTIME NEWS