Pubblicato il

Alla Lni in scena la sicurezza

ESERCITAZIONEdi ROMINA MOSCONI
CIVITAVECCHIA – Con l’arrivo della bella stagione si apre il problema della sicurezza in acqua e per questo Civitavecchia è stata la location di un’importante iniziativa di prevenzione, sensibilizzazione e formazione sul comportamento da adottare in mare. Grande successo per la manifestazione che si è svolta alla Lega Navale di Civitavecchia. Quest’iniziativa si è aperta con un dibattito presieduto dal presidente della Lni Marco Corti, e poi via via si sono alternati gli interventi dell’assessore al Demanio e alle Politiche del Mare Andrea Pierfederici, del comandante della Sezione Operativa della Guardia Costiera Pasquale Di Gioia, del commissario locale della Croce Rossa Italiana Micaela D’Andrea e del presidente dell’associazione ‘‘Acquario Infinito’’ Paola Balestrieri, che hanno illustrato la sicurezza in acqua, ognuno secondo le proprie competenze, constatando che, anche a Civitavecchia, si sta creando una grande sinergia tra tutte queste forze che operano nel campo della prevenzione e della sicurezza. Al termine della tavola rotonda si sono svolte due simulazioni che hanno catturato l’attenzione e gli applausi del pubblico, soprattutto dei numerosi bambini presenti. La prima è stata quella del nucleo degli Operatori Polivalenti di Salvataggio in Acqua (Opsa) della Croce Rossa che hanno simulato un incidente in mare dovuto al rovesciamento di un canottino: 2 operatori Opsa da terra e altri con un gommone della Cri hanno provveduto a riportare ‘‘sani e salvi’’ tutti a terra tra gli applausi del numeroso pubblico che ha ESERCITAZIONEassistito a queste operazioni. Poi è stata la volta degli splendidi ‘‘bagnini a 4 zampe’’ appartenenti alla ‘‘Scuola Cani di Salvataggio dell’associazione Alto Lazio’’. «L’auspicio quindi – hanno spiegato gli organizzatori – è che si possa godere dell’amico mare senza superficialità, senza correre pericoli facendo sempre attenzione al comportamento corretto da assumere per evitare di fare del male a se stessi e agli altri».

ULTIME NEWS