Pubblicato il

Alla Marina arrivano i vigilantes

Dopo i primi atti di vandalismo il Comune corre ai ripari e affida la sorveglianza dell’area alle guardie giurate. L’assessore Zappacosta: «La nuova opera è di tutti, la gente è stanca di subire in silenzio»

Dopo i primi atti di vandalismo il Comune corre ai ripari e affida la sorveglianza dell’area alle guardie giurate. L’assessore Zappacosta: «La nuova opera è di tutti, la gente è stanca di subire in silenzio»

CIVITAVECCHIA – Un’opera che è di tutti, di questo parla l’assessore alle Opere pubbliche, Enrico Zappacosta, riferendosi alla nuova Marina e in particolare alla fontana recentemente realizzata. «Realizzata a beneficio di turisti, esercenti e cittadini – spiega Zappacosta – ecco perché quello di portare via le griglie della fontana è un gesto deprecabile e ci fa ben sperare l’indignazione di molti cittadini di fronte ad atti di questo tipo». Ripete ancora una volta ai cittadini che la loro proprietà non finisce una volta chiuso il portone di casa: «Ogni spazio pubblico appartiene alla collettività – precisa – ognuno di noi ha il dovere di adoperarsi per contrastare quei fenomeni di vandalismo che danneggiano quanto di buono viene realizzato in città». Enrico Zappacosta corre ai ripari e passa al contrattacco: «Da ieri sera abbiamo dato incarico di sorvegliare la Marina a due guardie giurate – rivela l’assessore alle Opere pubbliche – l’inciviltà va contrastata con ogni mezzo». I vigliantes hanno già preso servizio, mentre restano attive le telecamere all’interno dell’intera area. 

ULTIME NEWS