Pubblicato il

Allievi provinciali: il Corneto di Forcella rafforza la leadership e la Cm di Brandolini vola con una goleada

CIVITAVECCHIA – Dopo il mezzo passo falso di domenica scorsa gli Allievi provinciali del Corneto Tarquinia di mister Piero Forcella hanno ripreso a volare grazie anche al poker messo a segno nel match interno contro gli ospiti del Vasanello. Per gli etruschi le reti sono state siglate da Fulvi, Rosati, Pierozzi e Loreti. Una vittoria che sa di impresa visto che il tecnico Forcella ha dovuto fare i conti con le defezioni di pedine importanti quali Arcorace, Giamundo e Battelocchi tutti squalificati. A rimpiazzare i titolari alcuni Giovanissimi di mister Gufi che hanno giocato dando l’anima per non far rimpiangere gli assenti e ci sono riusciti. Ottimo lavoro di tuttoil collettivo etrusco che vincendo anche questo match ha confermato la leadership del girone. In campo: Biagioni, C. Ciurluini, Gufi, Barucca, Pierozzi (25’ st Emiliozzi), Lodi (10’ st G. Ciurluini), Fulvi, Marcucci (20’ st Falleroni), Loreti, Sabatini (30’ st Dottori) e Rosati (30’ st Celli). Ennesima vittoria anche per gli Allievi provinciali del Cerveteri di mister Marco Mei che questa volta hanno espugnato il campo della Juventus Fiumicino per 3-1 grazie alle reti di Bruno, Pulcini e Rincigotti. Una vittoria che vale doppio visto che è avvenuta in rimonta dopo essere passati in svantaggio a causa di una distrazione difensiva. I pupilli di patron Mazzarini dopo esere passati in svantaggio hanno reagito alla grande macinando gioco e costringendo gli avversari nella propria metà campo; al 30’ hanno poi pareggiato con Bruno che di piatto destro ha insaccato. Subito dopo Pulcini lanciato ottimamente da Lupidi ha superato prima il suo avverario diretto e poi con un beffardo pallonetto il portiere in uscita. La reazione per i tirrenici era rabbiosa ma l’organizzazione dei ceriti ha permesso di non correre grossi rischi. In una delle tante rapide ripartenze l’incontenibile Pulcini, dopo aver scambiato con un compagno, ha fatto partire un bolide che il portiere non è riuscito a trattenere; prima del termine del fischio finale il gol di Rincigotti ha chiuso definitivamente il match. Con questa vittoria gli etruschi restano agganciati al 2° posto e vista la qualità del gioco e la determinazione hanno buone possibilità di raggiungere il traguardo Regionali. «Vorremo spendere due parole per mister Mei – spiegano i vertici del Cerveteri – che è l’ennesima scommessa del nostro Responsabile dell’Area Tecnica, Franco Mezzatesta, che negli anni passati in società diverse ha tenuto a balia allenatori che ora hanno raggiunto i vertici regionali. Marco Mei, infatti, dimostra grande professionalità e competenza riesce a gestire il gruppo motivando tutto l’organico». Vittoria tennistica degli Allievi della CM Tolfallumiere di Brandolini che ha travolto il Nepi per 6-0 con doppietta di Matteo Vannicola e reti di Stornaiuolo, Profumo, Fracassa e Marini. Con questa ottima prestazione i collinari hanno conquistato tre punti utili per mantenere la leadership in condominio con Canale e Monterosi. «Sono soddisfatto perchè i ragazzi hanno approcciato bene il match e non hanno concesso nulla – ha spiegato il tecnico – siamo primi in calssifica e anche nella Coppa Disciplina e questo è un altro traguardo importante per noi. Ringrazio i miei collaboratori Marco La Camera, Gianni e Luciano Moretti». In campo: Barlocci, Mellini, Marco Vannicola (10’ st Marini), Garganti, Del Frate, Fracassa, Muti (12’ st Simoni), Braccini (20’ st Scialappa), Stornaiuolo, Profumo e Matteo Vannicola (Mura). Hanno invece ceduto per 3-0 gli Allievi del San Gordiano di mister Michele Romano nella tana del Capranica. In campo: D’Amico, Mappa, Supino, Rocchi (15’ st Comminanzi), Tambara, Panini, Bonifazi, Nunzi, Mauro (5’ st Passaquieti), De Amicis, Grassi.

ULTIME NEWS