Pubblicato il

Allievi provinciali:&nbsp;il San Gordiano di Fattori rifila 6 gol al Vignanello <br />

CIVITAVECCHIA – Continua a vincere il team di Marco Fattori. I rivali del Vignanello, descritto alla vigilia dagli addetti ai lavori come un avversario scomodo, sono stati battuti dagli allievi gialloblu con il risultato di 6 0. Il Vignanello è stato domato grazie ad una condotta di gioco impeccabile dei ragazzi civitavecchiesi che hanno impressionato per la condizione fisica e per le capacità tecnico tattiche. Dopo venti minuti di gioco il risultato era ancora bloccato sullo zero a zero, ci pensava allora il centrale difensivo Cherchi a rompere l’equilibrio grazie ad un calcio di rigore battuto conm molta freddezza. Rotto il ghiaccio il San Gordiano giocava sulle ali dell’entusiasmo e, dopo molte occasioni, realizzava con Leopardi un eurogol di rara bellezza che praticamente chiudeva il match. la ripresa vedeva la squadra di Fatttori dominare il campo in lungo e largo. Gli attacchi del Vignanello si dimostravano sterili tentativi di riaprire la partita che, al contrario venivca definitivamente chiusa dai gol dell’ottimo Fulvi, stupenda doppietta per lui, di Campari, vero e proprio uomo ovunque della squadra gialloblu e del giovane Travaglini che si è contraddistinto per una velocità al di sopra del normale.
Con questa vittoria i gialloblu si confermano al secondo posto in classifica e vedono avvicinarsi sensibilmente il primo posto.
Formazione: Ferraccioli, La Malfa, Del Principe, Buonincontro, Cherchi, Ciardi, Esperto, Pompei, Travaglini, Leopardi, Manca. Nella ripresa sono stati impiegati: Simonante, Campari, Fulvi, Di Giovanni, D’Ambrosi e Brogi.
Pareggio sfortunato, invece, per gli allievi del Campo dell’Oro che in casa hanno ottenuto un 2 a 2 veramente spettacolare al termine di una partita combattutissima. Gli avversari del Maccarese, che nella partita di andata si erano imposti per 8 a 1, credevano di venire a prendere facilmente i 3 punti ai civitavecchiesi. A quindici minuti dalla fine della partita erano invece sotto di due gol a zero ed avevano sbagliato anche un calcio di rigore parato abilmente da Carnevali. Gli ultimi minuti, trascorsi con un uomo in meno a causa di una dubbia espulsione ai danni dei civitavecchiesi ha visto il Maccarese trovare due rocamboleschi e fortunati gol che hanno fissato il risultato sul pareggio.

ULTIME NEWS