Pubblicato il

Anche il Comune di Montalto alla fiera del turismo di Rimini

MONTALTO DI CASTRO – Si è concluso ieri il TTI di Rimini – la più importante fiera business to business del turismo – cui ha partecipato anche l’Assessorato al Turismo del Comune di Montalto di Castro in collaborazione con la Soc. Mastarna S.r.l., il Consorzio Costa degli Etruschi e l’Associazione “Vacanze Maremmane”, tutti impegnati nella promozione e nella commercializzazione di questa porzione della Maremma Laziale su una delle migliori piazze di incontro tra domanda ed offerta turistica del panorama italiano ed internazionale. Una Fiera che ha fatto, tra l’altro il punto, in TTG Incontri, su un argomento di grande attualità per il Turismo: l’ambiente, la responsabilità, la cultura del territorio e la tutela del patrimonio storico. La crescita economica, quindi, e la sostenibilità ambientale. Businness ed etica. Sono intervenuti sull’argomento nomi illustri del markenting come Walter Giorgio Scott: “Investire nella conservazione del patrimonio storico e culturale significa investire nel nostro capitale sociale, nel nostro futuro. Le aziende hanno un ruolo determinante in questo processo, possono trasferire la capacità di investire e il know-how strategico nel settore pubblico” – ha dichiarato lo stesso Scott durante il forum. Sul tema della sostenibilità ambientale invece ha dichiarato : “ La sostenibilità non deve essere concepita come un costo in più per gli operatori ed i consumatori, ma come maggiore valore, in grado di incrementare la qualità e l’offerta dei prodotti: in questo senso, il turismo sostenibile non è incompatibile con il turismo di massa”. Dal forum è emerso, tra l’altro, che la sfida di una economia e di una società sostenibile siano legate alla capacità di eliminare gradualmente il divario tra il consumo delle risorse non rinnovabili e la loro disponibilità; che nei momenti di difficile congiuntura economica l’impresa sostenibile abbia un ruolo fondamentale, per la sua capacità di generare occupazione e ricadute positive su tutto il comparto. Sembra quindi essere perfettamente in linea con molte di queste regole e tendenze di mercato l’attività politica ed amministrativa del Comune di Montalto. “Il passaggio effettuato negli anni attraverso l’ottenimento del marchio di qualità sui prodotti agro-alimentari di punta del territorio, l’asparago e il melone – dichiara Gabriele Rossi, Assessore al Turismo -; gli investimenti sulla più importante risorsa storica e culturale che è il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci; l’ottenimento, tra i primi comuni in Italia, della certificazione ambientale EMAS; la realizzazione di strutture e progetti socio – sanitari d’eccellenza, di impianti sportivi all’avanguardia, che ci hanno resi punto di riferimento per tutta la Provincia di Viterbo e, mi permetto di dirlo, riguardo ad alcuni servizi, per l’intero centro Italia, senza dimenticare la realizzazione in corso d’opera, a Montalto, del più grande impianto fotovoltaico del nostro Paese ad opera della Sun Ray Italia, sono solo alcuni degli interventi che vanno nella direzione dello sviluppo socio – economico sostenibile, anche oggetto del seminario del Prof. Scott a Rimini, e che dimostrano un nostro atteggiamento ed una azione governativa moderna e lungimirante.”

ULTIME NEWS