Pubblicato il

Anche in città celebrato il Giorno del Ricordo

CIVITAVECCHIA – Si è svolta questa mattina al Parco Martiri delle Foibe la cerimonia del Giorno del Ricordo. Vi hanno partecipato, pur sotto la pioggia, ampie rappresentanze delle forze armate, delle forze dell’ordine, delle associazioni combattentistiche e d’arma, Consiglieri Comunali e semplici cittadini. In apertura di commemorazione, il professor Marino Zonta, reduce istriano di Pisino, in Provincia di Pola, ha portato la sua testimonianza di cittadino italiano che ha assistito alle prime fasi della pulizia etnica dei partigiani titini. A seguire, Iva Rocchi ha letto una preghiera e poi la parola è passata all’Assessore Enrico COMMEMORAZIONEZappacosta, che ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale. Sul palco era presente anche il gen. Giuseppe Emilio Gay, comandante del Ce.Si.Va. di Civitavecchia.
La cerimonia si è conclusa con l’esecuzione del Silenzio e la deposizione di una corona di fiori al Monumento ai Martiri delle Foibe.

ULTIME NEWS