Pubblicato il

B.Motors: dissequestrate tre autovetture

CIVITAVECCHIA – Il gip Marco Mazzeo ha accolto la richiesta dell’avvocato Lorenzo Mereu, legale della concessionaria plurimarche ‘‘B.Motors’’ di dissequestro di tre autovetture. Si trattava di macchine che, secondo lo stesso legale, non erano di proprietà del concessionario: una infatti era già stata venduta, le altre due erano “in appoggio” per conto di altri concessionari della zona. «Siamo molto soddisfatti. Adesso stiamo predisponendo la richiesta di dissequestro anche per le altre vetture che non sono coinvolte nell’inchiesta della magistratura – ha spiegato – una decina di auto di clienti che non sono assolutamente coinvolti». Rimane ancora sotto sequestro il locale di viale della Vittoria, con i carabinieri che la scorsa settimana hanno apposto i sigilli in base all’ordinanza emessa dallo stesso giudice Mazzeo. Alla base il reato di truffa: la titolare avrebbe incassato i soldi della vendita di alcune auto senza però consegnarle mai ai nuovi proprietari.

ULTIME NEWS