Pubblicato il

Bacheca: “Il bando per l'appalto dei rifiuti è regolare"

Il Sindaco replica alla minoranza

Il Sindaco replica alla minoranza

SANTA MARINELLA – Il Sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca, replica ai consiglieri di opposizione, relativamente agli articoli di stampa sul bando per la raccolta dei rifiuti urbani. “E’ inaccettabile – afferma Bacheca – che ogni qual volta l’amministrazione comunale intraprenda un nuovo progetto, un nuovo provvedimento, faccia una scelta differente dal passato, venga sempre messa in discussione l’onesta e la bontà della decisione e/o la competenza dei tecnici comunali o di professionisti del settore, ipotizzando continuamente questa “teoria del sospetto” ormai divenuta una brutta abitudine. La verità – continua il Sindaco – è che l’opposizione non ha, come al solito, argomenti validi e realisti sul quale discutere e si appella a “stranezze” che soltanto lorsignori vedono, denunciando presunte irregolarità. Un’altra verità, senza dubbio la più importante, è che la nostra amministrazione dopo dieci anni di Ama, ha voluto e saputo concludere il rapporto di lavoro con la società romana, che di certo non ha soddisfatto le esigenze di una città come Santa Marinella. Tutto è stato fatto nella norma, nel rispetto dei tempi e delle modalità di legge, ed alla luce del sole; siamo dunque sereni per futuri sviluppi del caso che l’opposizione ha sollevato. Inoltre – continua il Sindaco – non permetto simili considerazioni sui nostri dirigenti, tecnici e dipendenti comunali che lavorano con serietà e professionalità al servizio della cittadinanza e dispongono delle necessarie competenze. L’obiettivo è quello di dare alla nostra città un servizio di raccolta dei rifiuti finalmente soddisfacente ed efficiente, avviando la raccolta differenziata porta a porta e mantenendo pulizia e decoro urbano. In fine di conti – conclude il Sindaco – un occhio in più che controlla è sempre ben accetto, così tra le tante voci che si sovrappongono avremo anche la controprova della Procura della Repubblica sulla regolarità del bando in questione”.

ULTIME NEWS