Pubblicato il

Bacheca: Non permetteremo l'incenerimento del cdr a Torre nord"

SANTA MARINELLA – “Contrasteremo in ogni modo l’ipotesi di bruciare rifiuti a Torre Valdaliga Nord”. Perentorio l’intervento del Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca in merito all’idea di incenerire il cdr a Civitavecchia. A tal proposito l’intero Consiglio Comunale di Santa Marinella è pronto a presentare ed approvare una mozione durante la seduta pubblica del 12 Gennaio. “Bisogna unire le forze – dichiara il Sindaco – affinchè venga scongiurato questo pericolo. Non si possono fare accordi senza nemmeno interpellare i Comuni coinvolti sul territorio. E’ un’idea malsana, non certamente fattibile in una zona che basa la sua economia sul turismo. Ci opporremo in tutte le sedi preposte – continua Bacheca – sia all’ipotesi di incenerimento dei rifiuti in uno dei gruppi della Centrale di TVN sia in altri siti dell’intero comprensorio, poichè tutto ciò contrasterebbe gli sforzi che stiamo facendo per adottare la politica della differenziata di qualità denominata “Porta a Porta”. La mozione, subito dopo approvata, sarà trasmessa a tutti gli enti sovra comunali quali Ministeri, Provincia di Roma e Regione Lazio, oltre ai Comuni limitrofi. “Inoltre – conclude il Sindaco – è assolutamente necessario che nel procedimento di riesame dell’AIA ( Autorizzazione Integrata Ambientale ) sia garantita la partecipazione del pubblico secondo le modalità previste dalle direttive comunitarie oltre alla possibilità di partecipazione di associazioni e comitati locali che meglio rappresentano le richieste dei cittadini residenti della zona”.

ULTIME NEWS