Pubblicato il

Bando casa; primo giorno, tante le richieste

Decine e decine di civitavecchiesi accolti stamattina dall'assessore Frascarelli

Decine e decine di civitavecchiesi accolti stamattina dall'assessore Frascarelli

CIVITAVECCHIA – Primo giorno di ricevimenti presso l’Ufficio Casa in piazza Vittorio Emanuele. Nella giornata odierna, infatti, decine di cittadini si sono recati presso la sede amministrativa per richiedere informazioni e delucidazioni sulla compilazione delle domande relative al bando per la casa, pubblicato nei giorni scorsi dall’assessorato al ramo. A ricevere i cittadini era presente oggi anche l’assessore Giancarlo Frascarelli il quale, accompagnato dai tecnici del settore, ha fornito personalmente i relativi consigli tecnici, valutati caso per caso, allo scopo di permettere la corretta compilazione delle domande. “Sono soddisfatto – afferma Frascarelli – che i cittadini abbiano recepito in pieno l’appello lanciato alcuni giorni fa dal sottoscritto per l’ausilio nella compilazione delle domande sul bando casa. Questo servizio, in passato, non è mai stato fornito da alcuna Amministrazione Comunale e i cittadini che in mattinata si sono recati presso i nostri uffici non hanno mancato di sottolineare questo aspetto. Chiaramente – prosegue – molte situazioni analizzate sono risultate complicate e difficili. Tuttavia, abbiamo cercato sempre di dare risposte tecniche e conformi alla normativa, che possano soddisfare al meglio le richieste avanzate”. Gli uffici rimarranno a disposizione dei cittadini anche nelle prossime settimane. “L’orario di ricevimento al pubblico – annuncia Frascarelli – resta fissato per il mercoledì di ogni settimana dalle ore 10 alle ore 12. Tutti i cittadini bisognosi di chiarimenti o informazioni relative al bando casa, che abbiamo recentemente pubblicato, possono recarsi presso gli uffici di piazza Vittorio Emanuele e troveranno dipendenti e tecnici qualificati per seguire le istanze. Questo servizio – conclude l’assessore Frascarelli – è utilissimo per i cittadini e ringrazio quindi il Sindaco Moscherini e tutto l’Mpa per avermi dato la possibilità di seguire da vicino un ambito sociale così importante per il bene della città e dei cittadini”.

ULTIME NEWS