Pubblicato il

Barca e asilo: due ‘‘pasticci’’ in pochi giorni

S. MARINELLA – Problemi in materia finanziaria per il delegato al Turismo Giambattista Boelis. Il consigliere di maggioranza è stato infatti condannato per danno erariale dalla Corte dei conti, in quanto, ai tempi in cui era funzionario comunale, aveva acquistato una barca trasparente per escursioni archeologiche, che non è stata mai utilizzata in quanto inidonea per la navigazione a mare. Altre grane riguardano invece il settore Pubblica istruzione. Via Rucellai si ritrova infatti costretta a dover restituire alla Regione Lazio l’anticipo del finanziamento erogato per la realizzazione dell’asilo nido comunale. La somma, 175mila euro su 250mila totali dovrà essere restituita perchè sono scaduti i termini per ottenere il finanziamento. Il ‘‘pasticcio’’ sarebbe nato perchè la Regione stessa non ha fatto in tempo ad approvare la variante urbanistica relativa all’asilo. L’assessore al Bilancio Venanzo Bianchi ha spiegato che l’impasse si sarebbe verificata in Regione, ma c’è chi parla di un ritardo nella trasmissione dei documenti relativi alla variante da parte del Comune. Sembra comunque che l’asilo nido comunale sarà realizzato lo stesso: nel bilancio sarebbe già prevista la copertura economica.

ULTIME NEWS