Pubblicato il

Battaglia a suon di numeri allo Scientifico

OLIMPIADICIVITAVECCHIA – Vetrina internazionale, questo pomeriggio, per il Liceo Scientifico ‘‘Galileo Galilei’’ di via dell’Immacolata. L’istituto diretto dalla professore Maria Zeno ha infatti ospitato le semifinali dei “Campionati Internazionali di Giochi Matematici”. Si è trattato di una importante occasione per il Liceo Scientifico cittadino che, insieme ad altre 90 sedi sparse in tutta Italia, ha ospitato ben 150 studenti pronti a sfidarsi a suon di calcoli e formule matematiche. La gara si articola in tre fasi: oltre alle semifinali, si terrà infatti la finale nazionale alla Bocconi di Milano e la finalissima internazionale, prevista a Parigi a fine agosto. Questa iniziativa è gia arrivata alla ventiquattresima edizione del mondo e la diciassettesima edizione in Italia ed è organizzata dal Centro “Progetto Ricerche Storiche e Metodologiche” Pristem-Eleusi dell’Università “Bocconi”, con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Nel mondo sono più di 200.000 i giovani che si sfidano, negli stessi giorni e con gli stessi “giochi”. «Sono concorrenti di 4 continenti – hanno spiegato la professoressa Zeno e la referente del progetto Elena Renzi – con una voglia matta di giocare con la matematica, con un pizzico di fantasia e quell’intuizione che fa capire che un problema apparentemente molto complicato è in realtà più semplice di quello che si poteva prevedere».

ULTIME NEWS