Pubblicato il

Battilocchio: «Ad Allumiere né discarica né campo rom»

Il primo cittadino rassicura i cittadini ed organizza un’assemblea pubblica per lunedì Alzano la voce anche Rita Fracassa e Antonio Pasquini (Pd): «Noi difendiamo il nostro territorio. L’amministrazione si è più volte pronunciata negativamente» Chiede garanzie La Destra: «Oltre la smentita della Regione chiediamo atti concreti e dimostrazione della volontà di non compromettere ancora la nostra zona»

Il primo cittadino rassicura i cittadini ed organizza un’assemblea pubblica per lunedì Alzano la voce anche Rita Fracassa e Antonio Pasquini (Pd): «Noi difendiamo il nostro territorio. L’amministrazione si è più volte pronunciata negativamente» Chiede garanzie La Destra: «Oltre la smentita della Regione chiediamo atti concreti e dimostrazione della volontà di non compromettere ancora la nostra zona»

AUGUSTOALLUMIERE – Non si placa in collina l’eco delle polemiche relativamente alla presunta realizzazione della discarica e di un campo nomadi ad Allumiere. «Nulla di tutto questo verrà realizzato nel nostro comune per rassicurare tutti terremo un’assemblea pubblica, lunedì, poi ci sarà la commissione dei capigruppo consiliari e mostreremo tutte le carte che dimostrano che né Regione né Provincia pensano di istituire nel nostro territorio la discarica, né tanto meno il campo Rom». Il sindaco di Allumiere Augusto Battilocchio fa chiarezza sui due argomenti che in questi giorni stanno mettendo in subbuglio il paese collinare. «Voglio sottolineare – dice ancora il primo cittadino – che ieri ho scritto al prefetto di Roma, nonché al sindaco di Roma Alemanno e ai presidenti della Regione Lazio e della Provincia di Roma e in più ho anche parlato telefonicamente con loro e tutti ci hanno assicurato che ad Allumiere non verà realizzato il campo rom. Dopo aver ringraziato la Regione per la nota di smentita per i rifiuti abbiamo chiesto l’ufficializzazione della smentita proprio perché tutti siano tranquilli». Si alza poi la voce del Pd di Allumiere i cui segretari Rita Fracassa e Antonio Pasquini spiegano che «Il Pd difende e difenderà il proprio territorio da eventuali realizzazioni di discariche o campi Rom». Pasquini ricorda che la scorsa settimana ha avuto un incontro formale con l’assessore all’Ambiente della Regione Lazio Zaratti ricevendo la conferma che: «Non è in iter un progetto per la realizzazione e messa in funzione della discarica sul nostro territorio per il quale, l’interesse ambientale è strategico e fondamentale per lo sviluppo turistico dell’intero territorio nell’interesse della Regione Lazio». Inoltre, smentendo tutte le ‘‘chiacchiere’’, ha evidenziato che per l’eventuale realizzazione della stessa è fondamentale e insuperabile l’assenso da parte dell’amministrazione locale la quale si è già più volte pronunciata negativamente su tale problematica. «Per quanto riguarda l’eventuale realizzazione del campo Rom sul territorio c’è forte contrarietà e nessuna superficie è stata destinata per tale progetto, quindi anche questa notizia non risponde a verità». Dice no alla discarica anche La Destra di Allumiere: «Alla semplice smentita della Regione chiediamo atti concreti a dimostrazione della volontà di non compromettere ancora la nostra zona e a inziare piani di sviluppo integrato che possano rendere il paese meta turistica. Chiediamo al sindaco di vigilare sulla materia». (R.M.)

ULTIME NEWS