Pubblicato il

Bilancio positivo per il comitato di quartiere Madonna dell’Olivo

TARQUINIA – Approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2010 del Comitato di Quartiere Madonna dell’Olivo. L’assemblea, che si è svolta il 26 febbraio, è stata anche l’occasione per fare il punto della situazione sulle molte iniziative intraprese lo scorso anno dal Comitato, diventato importante voce di raccordo tra i cittadini del quartiere Peep e il Comune di Tarquinia. «Grazie alla collaborazione con il parroco don Sandro Giovannini, abbiamo avuto la possibilità di presentare la “Contrada S. Maria dell’Olivo” che ha partecipato ai festeggiamenti del “Maggio medievale” e di organizzare negli spazi della chiesa del quartiere le riunioni per illustrare il progetto dell’amministrazione sulla raccolta differenziata a domicilio. – dichiarano i membri del Comitato – Siamo scesi in campo per protestare contro la chiusura del reparto di ostetricia e neonatologia dell’ospedale, raccogliendo centinaia di firme. L’ultimo impegno, in ordine di tempo, è la collaborazione con l’assogestori Top16 per l’organizzazione di “Carnevalando 2011”». Dal Comitato, poi, un ringraziamento al Comune e all’Università Agraria, che hanno permesso l’organizzazione della tradizionale festa del quartiere, svoltasi a settembre, nonché a tutte le società sportive che hanno preso parte all’evento, con una menzione speciale al signor Pietro Anzellini, presidente dei Veterani dello Sport. «All’Amministrazione va anche il plauso per aver realizzato il bellissimo parco “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”. – concludono – E proprio per tutelare i giardini pubblici e, più in generale, il decoro urbano del quartiere, intraprenderemo a breve delle azioni di sensibilizzazione al fenomeno del vandalismo. Lotta che deve coinvolgere non soltanto i cittadini della zona ma l’intera comunità tarquiniese».

ULTIME NEWS