Pubblicato il

Blitz sulle spiagge di Fiumicino, sequestrati prodotti contraffatti

FIUMICINO – Sequestrati sul litorale di Fiumicino una rilevante quantità di articoli e giocattoli da mare, nonché scarpe per bambini ed adulti, di produzione cinese. I prodotti, di presunta pericolosità per la salute, erano contraffatti o riportanti un falso marchio Ce. Il blitz sulle spiagge nei confronti di venditori extracomunitari che, alla vista dei militari si sono dati alla fuga, è stato condotto congiuntamente dagli agenti del Comando della Polizia Locale di Fiumicino, guidato da Gianfranco Petralia, e dagli uomini della Capitaneria di Porto di Roma, agli ordini dell’Ammiraglio Pietro Maradei. Ulteriori accertamenti sono in corso per rilevare la tossicità dei materiali di costruzione degli articoli e per verificare la rispondenza dei parametri previsti dalle norme europee di sicurezza, e quindi potenzialmente dannosi per la salute, in particolare dei bambini. Tra gli articoli sequestrati, calzature, salvagenti, piscine gonfiabili, materassini, braccioli, pistole ad acqua, maschere da sub, canotti, retini, boccagli da sub, occhialini da mare, computer giocattolo.

ULTIME NEWS