Pubblicato il

Capannone in fiamme: è caccia al piromane

MONTALTOMONTALTO DI CASTRO – Un capannone che conteneva balle di fieno è stato completamente distrutto dalle fiamme. Lo struttura situata in Località Pian di Maggio, vicino al parco archeologico di Vulci è stata inghiottita da un rogo divamapato ieri sera poco dopo le 19. A lanciare l’allarme è stato un automobilista che ha notato una coltre di fumo in cielo, visibile anche da qualche chilometro di distanza. Subito sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Gradoli e la protezione civile di Montalto di Castro. Sconvolto il proprietario dell’azienda agricola che si è visto andare in fumo l’intero raccolto, per un danno di diverse migliaia di euro. Dai primi accertamenti effettuati dai vigili del fuoco e dai carabinieri della stazione di Montalto, l’incendio sembra essere di natura dolosa. Vicino al rogo, nei pressi di un canale nel terreno, gli inquirenti hanno infatti trovato una tanica vuota che conteneva benzina. Il fuoco ha distrutto anche il tetto in eternit del capannone. Vigili del fuoco e protezione civile hanno sgomberato l’intera area . I carabinieri stanno adesso indagando per risalire all’identità del piromane.

ULTIME NEWS