Pubblicato il

Capodanno in musica con la Fondazione Ca.Ri.Civ.

CIVITAVECCHIA – Capodanno in musica, e nel segno della tradizione, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia che non ha mancato di fare alla città quello che forse, negli anni, ha rappresentato sempre uno dei regali più graditi.
Anche quest’anno, infatti, l’ente di origine bancaria vuole augurare delle buone e serene festività alla città. E lo ha fatto attraverso una serie di interessanti appuntamenti che sono già iniziati nei giorni scorsi e si concluderanno con l’evento clou, quello atteso ormai da tutti i civitavecchiesi: il tradizionale concerto di Capodanno. La manifestazione è giunta alla sua ottava edizione e vedrà anche questa volta come protagonista il tenore Gian Luca Terranova che, insieme all’attrice e cantante Sabrina Picci, accompagnati dal Coro Lirico Nazionale diretto dal maestro Massimo Castorina e dall’Orchestra Sinfonica Romana diretta dal maestro Roberto Bongiovanni, porterà al teatro Traiano un ricco programma di musiche e romanze tratte da opere di Verdi, Rossini, Donizetti, Puccini e Bizet.
L’appuntamento è per il 1 gennaio alle 18, con la Fondazione Ca.Ri.Civ. che, anche stavolta, per venire incontro alle richieste della cittadinanza, ha già fatto allestire all’esterno del teatro un tendone riscaldato da 120 posti a sedere, dove si potrà assistere al concerto attraverso un maxischermo. «I civitavecchiesi, ma anche i residenti dei comuni del comprensorio – ha spiegato soddisfatto il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia – hanno sempre dimostrato di apprezzare il nostro concerto di Capodanno, diventato un appuntamento fisso a cui non intendono rinunciare. E il tenore Gianluca Terranova, con noi anche quest’anno, è una garanzia per una serata di indubbia qualità. Proprio per questo motivo, anche quest’anno, abbiamo garantito anche i posti nel gazebo esterno».

ULTIME NEWS