Pubblicato il

Carambola sull’Aurelia: grave santamarinellese

MONTALTO DI CASTRO. L’incidente si è verificato all’altezza del km 104,500 Davide Grieco, 34 anni di Santa Marinella, è ricoverato al Gemelli in gravissime condizioni

MONTALTO DI CASTRO. L’incidente si è verificato all’altezza del km 104,500 Davide Grieco, 34 anni di Santa Marinella, è ricoverato al Gemelli in gravissime condizioni

LaMONTALTO DI CASTRO – Un grave incidente stradale si è verificato nel pomeriggio intorno alle 17 lungo la statale Aurelia, all’altezza del chilometro 104,500. Un 34enne, Davide Grieco nato a Civitavecchia e residente a Santa Marinella, stava viaggiando in direzione Civitavecchia a bordo di una Fiat Punto. All’improvviso, per cause in corso d’accertamento da parte dei carabinieri della locale stazione, l’uomo ha perso il controllo del mezzo ed è finito scaraventato prima contro il palo, poi contro la cunetta. L’auto si è ribaltata e il ragazzo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo attraverso il finestrino, finendo scraventato sull’asfalto. Gravissimo, il 34enne, forse operaio o elettricista, che probabilmente stava rientrando a casa dal lavoro, è stato trasportato con l’elicottero del 118, con codice rosso, all’ospedale Gemelli di Roma. Secondo quanto si è potuto apprendere il santamarinellese ha riportato diversi traumi al torace e al cranio: è in prognosi riservata. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione che indagano sulle cause del sinistro. Forse a far sbandare l’auto potrebbe essere stato il maltempo che oggi si è abbattuto lungo il litorale, a partire dalla tarda mattinata. Tanti sono stati i disagi registrati lungo il litorale a causa dell’abbondante pioggia che si è abbattuta su Tarquinia e Montalto di Castro. Nella città etrusca, in tarda mattinata, due camion si sono scontrati mentre percorrevano l’Aurelia bis: sul posto carabinieri, polizia di stato e polizia locale. Fortunatamente però non si sono registrati feriti, anche se uno dei conducenti, un 35enne di Civitavecchia, è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso. Il frontale si è verificato poco dopo le 15 al chilometro 2,500 dell’Aurelia Vecchia, la strada che da Tuscania conduce a Tarquinia. I due autotreni si sarebbero scontrati all’altezza di una curva, poco prima del bivio per Tuscania. Uno dei camion trasportava container, l’altro era un mezzo pesante addetto al trasporto di materiale infiammabile, fortunatamente vuoto al momento dell’incidente. La strada è rimasta bloccata per alcuni minuti, per consentire ai vigili del fuoco di rimuovere i due camion incidentati. Sul posto, anche gli agenti della polizia locale di Tarquinia, per il controllo della viabilità. Sull’Aurelia, in mattinata, i carabinieri hanno recuperato un cane di piccola taglia che scorrazzava lungo l’arteria stradale e stava rischiando di generare tamponamenti a catena. la strada è rimasta booccata per diverso tempo. Il cane è stato poi affidato al canile comunale in attesa di ritracciare il proprietario, che secondo quanto appurato dai carabinieri sarebbe di Viterbo. Sempre a Tarquinia, in pieno centro, un furgone con a bordo due bulgari, ha carambolato prendendo di mira le auto in sosta lungo il corso. Sulle cause dell’incidente indaga la polizia. Un incidente, infine, si è verificato anche sulla Braccianese Claudia, tra Allumiere e Civitavecchia, a circa 4 km dal paese collinare. Due auto si sono scontrate, con ogni probabilità a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, fortunatamente senza gravi conseguenze per gli occupanti le vetture. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

ULTIME NEWS