Pubblicato il

Carenza di personale in Tribunale: gli avvocati lanciano l'allarme

TRIBUNALECIVITAVECCHIA – Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati scrive al Csm, al ministero della Giustizia e alla Corte d’Appello per segnalare le gravi e perduranti disfunzioni che la carenza della pianta organica dei magistrati e del personale amministrativo provoca nell’espletamento delle funzioni giurisdizionali, sia civili che penali, presso il Tribunale locale. «Il disagio e’ particolarmente forte e sentito – si legge in una nota – nel settore civile, di recente, un magistrato e’ stato trasferito e a tutt’oggi il posto e’ rimasto vacante, mentre un altro magistrato e’ in congedo per maternità; il settore penale e‘ privo di un magistrato, nonostante il fatto che il relativo posto risulti coperto». Gli avvocati inoltre ribadiscono l’urgente necessità della revisione della pianta organica del personale amministrativo «la cui insufficienza – spiegano – deriva dal suo mancato adeguamento alle maggiori competenze territoriali attribuite al Tribunale di Civitavecchia». Chiesto infine un incontro urgente con le autorità per conoscere e verificare insieme le possibili soluzioni alle problematiche prospettate.

ULTIME NEWS