Pubblicato il

Cassa integrazione in deroga per i lavoratori Ri.Rei

Tibaldi: «Sottoscritto un importante accordo»

Tibaldi: «Sottoscritto un importante accordo»

S. MARINELLA – «Abbiamo sottoscritto un accordo molto importante che ha il merito di aver sbloccato una situazione di crisi particolarmente difficile che si trascinava da mesi e che metteva a rischio numerosi posti di lavoro. Con il ricorso alla cassa integrazione in deroga, nessuno perderà il posto di lavoro». Questo il commento dell’assessore al Lavoro, Pari opportunità e Politiche giovanili della Regione Lazio Alessandra Tibaldi al termine dell’incontro svoltosi negli uffici dell’assessorato regionale al lavoro, relativo ai lavoratori del Consorzio di Cooperative Sociali di Riabilitazione e Reinserimento (RiRei) a conclusione del periodo di mobilità avviata dal consorzio a dicembre 2009. «In base all’intesa siglata – continua Tibaldi – il Consorzio si è impegnato a presentare alla Regione una domanda di Cassa integrazione in deroga per 164 unità in esubero, rispetto alle 214 iniziali. Questo ammortizzatore sociale partirà da domani e proseguirà fino alla fine dell’anno». «Nei prossimi giorni – conclude Tibaldi – come assessorato al lavoro convocheremo un nuovo incontro tra le parti che hanno siglato l’intesa odierna, ed allargato ai rappresentanti dell’assessorato alla formazione professionale, finalizzato all’organizzazione di percorsi di riqualificazione professionale delle lavoratrici e dei lavoratori in CIGS in deroga. Lo scopo è di far acquisire i necessari titoli socio-sanitari per l’abilitazione all’esercizio delle specifiche professioni richieste dal consorzi». «Per quanto riguarda il centro di Lavinio e preso atto dell’affidamento dello stesso ad una Cooperativa da parte dell’ASL RM/H, – si legge invece nel testo dell’accordo – le parti si impegnano a incontrarsi presso questa sede, unitamente alla Cooperativa subentrante, per definire condizioni, modalità e termini del passaggio del personale ad oggi alle dipendenze del Consorzio RIREI».

ULTIME NEWS