Pubblicato il

Castello, un milione di euro per il restyling della chiesa

SANTA SEVERA. Il finanziamento è stato concesso dalla Provincia di Roma nell’ambito della ristrutturazione generale del maniero Il sindaco Bacheca: «Questo importante contributo, che permetterà di riqualificare anche il santuario scoperto alcuni mesi fa, si aggiunge agli oltre 7 milioni già stanziati da Palazzo Valentini in questi anni»

SANTA SEVERA. Il finanziamento è stato concesso dalla Provincia di Roma nell’ambito della ristrutturazione generale del maniero Il sindaco Bacheca: «Questo importante contributo, che permetterà di riqualificare anche il santuario scoperto alcuni mesi fa, si aggiunge agli oltre 7 milioni già stanziati da Palazzo Valentini in questi anni»

SANTA MARINELLA – La Provincia di Roma ha stanziato un nuovo finanziamento pari ad un milione di euro a favore della ristrutturazione della chiesa presente all’interno del Castello di Santa Severa e del nuovo Santuario ritrovato dopo anni di ricerche all’interno del borgo. «Siamo estremamente soddisfatti – afferma il sindaco Roberto Bacheca – di questo ulteriore finanziamento concesso dalla Provincia di Roma che riguarda la ristrutturazione generale del Castello di Santa Severa, i cui lavori sono ormai in dirittura d’arrivo, come confermato dallo stesso assessore D’Elia». «Con questo importante contributo – commenta Bacheca – andremo a riqualificare l’attuale Chiesa presente all’interno del borgo oltre alla sistemazione e copertura del Santuario scoperto alcuni mesi fa dagli archeologi del Castello. Il mio personale ringraziamento e quello della mia amministrazione alla giunta provinciale, in particolar modo all’assessore D’Elia, sempre sensibile alle problematiche della città di Santa Marinella». «Il restauro del castello e del borgo antico di Santa Severa è uno dei principali interventi messi in atto con il Piano restauri dalla Provincia di Roma – dichiara l’assessore alle Politiche culturali della Provincia di Roma Cecilia D’Elia. Il finanziamento di un milione di euro, per la riqualificazione della chiesa del borgo e la copertura architettonica dell’importante manufatto archeologico ritrovato all’interno del cortile del castello, si aggiunge agli oltre sette milioni di euro già stanziati in questi anni». «Prosegue così l’impegno della Provincia di Roma – conclude l’assessore D’Elia – nel recupero e nella valorizzazione delle grandi meraviglie storico-archeologiche del nostro territorio».

ULTIME NEWS