Pubblicato il

Catini: "Intitoliamo a Sergio Capitani il bosco vicino a Tvn "

TARQUINIA – Anche il consigliere dell’Università Agraria di Tarquinia Manuel Catini, del Popolo della Libertà, sostiene la petizione lanciata a Civitavecchia dal Forum Ambientalista e dal Comitato cittadino “NaturalMente”, affinché sia realizzato il bosco di quaranta ettari che deve sorgere in prossimità della centrale elettrica di Torrevaldaliga Nord. “Invito la popolazione tarquiniese a firmare la petizione popolare a favore della realizzazione del bosco di 40 ettari nelle aree attigue alla Centrale elettrica di Torrevaldaliga Nord a Civitavecchia. Benché la centrale si trovi nel territorio del comune di Civitavecchia, anche noi tarquiniesi possiamo fare la nostra parte. Sollecito il Comune e l’Università Agraria di Tarquinia e la provincia di Viterbo a impegnarsi per obbligare l’Enel a realizzare il bosco.” Infatti, nel decreto che autorizzò la riconversione a carbone della centrale, tra le prescrizioni era prevista la realizzazione del grande bosco nell’area occupata attualmente dagli ormai inutilizzati serbatoi del combustibile. “Questa disposizione deve essere ottemperata al più presto e il cosiddetto “Parco dei serbatoi” deve essere assolutamente realizzato. Inoltre, propongo di intitolarlo alla memoria degli operai periti tragicamente mentre erano al lavoro all’interno della centrale, in particolare del nostro concittadino Sergio Capitani.” I cittadini possono scaricare il modello per la raccolta delle firme dal sito noalcarbone/blogspot.com, o apporre una firma simbolica ma significativa sul sito www.firmiamo.it/boscocivitavecchia.

ULTIME NEWS