Pubblicato il

Cattedrale: via al restyling delle strade attigue

TARQUINIA. Partiti i lavori di ripavimentazione di via delle Torri e piazza Titta Marini La Regione Lazio ha stanziato per l’opera 400mila euro. L’assessore Ranucci: «In tre anni sistemate le principali vie del centro»

TARQUINIA. Partiti i lavori di ripavimentazione di via delle Torri e piazza Titta Marini La Regione Lazio ha stanziato per l’opera 400mila euro. L’assessore Ranucci: «In tre anni sistemate le principali vie del centro»

TARQUINIA – Partiti i lavori ripavimentazione di via delle Torri e piazza Titta Marini. Gli interventi, promossi dall’assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Tarquinia, completeranno l’opera di recupero e valorizzazione della rete stradale attigua alla cattedrale della città. Finanziata dalla Regione Lazio con uno stanziamento di circa 400mila euro, l’iniziativa rientra in un progetto più ampio che prevede la completa riqualificazione dell’area della Barriera San Giusto. «L’apertura del cantiere in via delle Torri e successivamente di quello in piazza Titta Marini conclude il programma di interventi di recupero delle vie e delle piazze prossime al Duomo. – spiega l’assessore Anselmo Ranucci – In tre anni sono state ripavimentate piazza Santo Stefano, via della Cateratta, via della Sacrestia, piazza Duomo e via Giordano Bruno, nel tratto compreso tra via del Duomo e via della Cateratta. Infine, è stata effettuata una manutenzione straordinaria del selciato di via di Porta Castello». Gli interventi di restyling di via delle Torri seguono di qualche giorno il via ai lavori di riqualificazione del parcheggio alla circonvallazione Vincenzo Cardarelli. Quest’ultimo intervento prevede la realizzazione di 35 posteggi per vetture e due per scuolabus, il potenziamento dell’illuminazione pubblica e la creazione di un marciapiede che collegherà l’area di sosta a via delle Rose. «Prosegue il programma di valorizzazione dei principali punti di accesso al centro storico. – ha detto Ranucci – La ristrutturazione del parcheggio andrà ad aggiungersi all’edificazione della scalinata di piazza Belvedere e al restyling (parziale) della barriera San Giusto». Terminati invece i lavori per la costruzione dei marciapiedi in via delle Croci per la messa in sicurezza di una delle principali strade di Tarquinia. Proseguono inoltre a pieno ritmo le opere di consolidamento della cinta muraria in località Poggio Ranocchio, di restauro del palazzo comunale e, nell’ambito dell’edilizia scolastica, di ammodernamento della scuola media Ettore Sacconi e per l’installazione di un montacarichi nel padiglione Bonelli della scuola elementare Corrado e Mario Nardi. «Progetti che saranno conclusi entro pochi mesi», conferma l’assessore Ranucci.

ULTIME NEWS