Pubblicato il

Cecchi e La Camera: "Nuove opportunità dall'Europa"

CIVITAVECCHIA – Un bilancio più che positivo per i consiglieri comunali Claudio La Camera ed Annita Cecchi, di ritorno dalla tre giorni di incontri a Bruxelles. I due esponenti di maggioranza hanno partecipato, infatti, a diversi convegni presso il Parlamento Europeo ed hanno affrontato, con l’ausilio di relatori esperti, alcune tematiche di alto livello strategico per la politica europea e cittadina. I convegni hanno riguardato, in particolare, alcune tematiche sull’ energia, sullo sviluppo e sulle politiche culturali che attualmente hanno grandi riflessi nell’ambito regionale dei paesi aderenti all’Unione Europea. “E’ stata un’esperienza molto formativa ed interessante – ha commentato Annita Cecchi – perché ci ha permesso di approfondire dei temi strategici per lo sviluppo del nostro territorio. Ai convegni hanno preso parte anche grandi comuni come Lucca e Perugia. La visita – prosegue la Cecchi – è stata un’ottima occasione anche per costruire delle opportunità considerevoli per la nostra città. Nelle idee dell’Unione Europea, infatti, vi sarebbe la creazione di un programma di coordinamento tra i vari comuni del territorio, per portare avanti progetti di sviluppo in campi quali l’energia, il fotovoltaico, piani di Sviluppo regionale e fondi sociali europei. Una rete di interrelazione tra i vari enti locali nell’ambito dello sviluppo territoriale”. Soddisfatto dell’esperienza anche il consigliere La Camera, il quale ha sottolineato come: “la visita a Bruxelles ci ha consentito di rafforzare i rapporti che intercorrono con le massime autorità europee. In primis, con l’On. Scurria che si è dimostrato molto disponibile ad avviare un serio progetto di sviluppo nel comprensorio laziale, in collaborazione con altre realtà comunali anche di notevoli dimensioni. Il tutto, chiaramente, vedrà l’unione Europea come referente principale e supervisore di un processo che deve essere sempre in continua evoluzione”.

ULTIME NEWS