Pubblicato il

Cesareo, Pignatelli, Pellegatti e Scalise hanno scelto “Agriturock”

TARQUINIA – I grandi artisti della musica italiana scelgono “Agriturock”. Da Davide Luca Civaschi, in arte Cesareo, chitarrista degli Elio e le Storie Tese, a Fabio Pignatelli, bassista dei Goblin, da Paolo Pellegatti, batterista con più di cinquanta album all’attivo, a Gabriela Scalise cantante e insegnante nel talent di “Amici”, il meglio del rock nazionale sarà protagonista all’happening della musica che si svolgerà il 20 e il 21 maggio a Tarquinia, in località Roccaccia. Cesareo, Pignatelli, Pellegatti e Scalise saranno gli insegnanti d’eccezione dei seminari gratuiti che si svolgeranno il sabato, tra la mattina e il pomeriggio (ore 10-12, 14-16), negli splendidi boschi della Maremma laziale. Alle lezioni parteciperanno oltre 100 giovani, a dimostrazione del grande entusiasmo che circonda l’evento promosso dall’assessorato allo Spettacolo e alle Politiche Giovanili, in collaborazione con l’Università Agraria e il coordinamento tecnico della cooperativa Alice. «Stiamo parlando di artisti con la “A” maiuscola, che hanno accettato senza indugio l’invito a partecipare ad “Agriturock”. – affermano l’assessore Giancarlo Capitani e il Presidente dell’Università Agraria Alessandro Antonelli – Anche quest’anno avremo quindi come docenti grandi musicisti che hanno scritto pagine emozionanti della storia della musica italiana». Ciliegina sulla torta la presenza di Mario Riso, mente del progetto Rezophonic e ideatore di molti programmi dell’emittente Rock Tv, che condurrà i due concerti serali che si terranno sul palco del campo base del Centro Aziendale della Roccaccia.

ULTIME NEWS