Pubblicato il

CIC e Fondazione: consegnati i diplomi di fine corso

FONDAZIONEdi VIVIANA SERRA
CIVITAVECCHIA – “Corso di metrica, pittura ed inglese”. E’ questo il contenuto del nuovo progetto promosso dal Centro Incontri Culturali, con sede in via Cavalieri di Malta e finanziato dalla Fondazione CA.Ri.Civ. Questo pomeriggio, in una sala convegni gremita della Fondazione Ca.Ri.Civ. in via Risorgimento, sono stati consegnati i diplomi che attestano la fine dei corsi. Le lezioni, che si sono svolte presso il centro, sono iniziate alla fine di settembre e terminate la scorsa settimana, e sono state tenute dal professor Giancarlo Peris per la metrica e versificazione, dalla professoressa Rosalba Ferilli per la pittura ed il disegno e dalla professoressa Luciana Potenza per corso di inglese livello intermedio. «Un progetto valido e di indubbio valore sociale e culturale che ha coinvolto tutto il territorio. Inoltre – ha spiegato il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia – è innegabile anche un interesse dell’amministrazione comunale, vista la presenza in sala dei delegati alla Cultura e alla Scuola: ci tengo sempre a ricordare che la Fondazione sostiene l’istituzione ma non la sostistuisce».
«L’obiettivo del centro – ha spiegato il presidente del Centro Incontri Culturali Franco Rosati – è quello di creare un ponte diretto con l’arte, la letteratura e le lingue, attraverso iniziative volte a far apprezzare le opere e la conoscenza, nonché a stimolare confronti e riflessioni». Anche Annita Cecchi, in qualità di delegata alla Cultura si è prodigata in calorosi ringraziamenti nei confronti della Fondazione Ca.Ri.Civ. e del presidente Cacciaglia. «Dobbiamo dire grazie alla Fondazione – ha infatti spiegato – che permette che si realizzino progetti culturali importanti come quello proposto dal Centro Incontri Culturali».

ULTIME NEWS