Pubblicato il

Cimitero, arrivano rinforzi

SANTA MARINELLA. DUE OPERAI IN PIù MESSI A DISPOSIZIONE DAL COMUNE PER GARANTIRE IL DECORO DEL CAMPOSANTO Degli Esposti: «Una scelta per sopperire alla difficile gestione del verde presente nella struttura»

SANTA MARINELLA. DUE OPERAI IN PIù MESSI A DISPOSIZIONE DAL COMUNE PER GARANTIRE IL DECORO DEL CAMPOSANTO Degli Esposti: «Una scelta per sopperire alla difficile gestione del verde presente nella struttura»

di ALESSIO ALESSI

SANTA MARINELLA – Continua l’impegno della maggioranza nel campo del sociale. L’amministrazione comunale di Santa Marinella, su iniziativa dell’assessore ai Servizi sociali Marco Degli Esposti, in collaborazione con la cooperativa Casa Comune 2000, ha infatti stabilito di impiegare due dei quattro addetti al servizio ‘‘Giardini puliti’’, attualmente operativi presso il parco Cuffaro ed il parco Etruria, per la pulizia ordinaria del cimitero comunale. Tre volte a settimana, gli operatori, saranno impiegati per garantire il dovuto decoro alla struttura. «Questo provvedimento – ha affermato Degli Esposti – ha il fine di dare integrazione nel campo lavorativo a chi è in difficoltà e contemporaneamente svolgere un servizio per tutta la cittadinanza, visto che durante questo periodo dell’anno per il mantenimento dei parchi sopracitati sono sufficienti due interventi settimanali». «Abbiamo quindi deciso – ha continuato l’assessore – di andare a sostenere il decoro del nostro cimitero comunale che in questo periodo si trova in uno stato di difficile gestione del verde». Degli Esposti ha poi voluto anche ricordare le altre iniziative in atto. «Quest’ultima iniziativa – ha spiegato l’assessore – fa parte di un progetto più grande che ha visto l’inserimento di undici persone, prese dall’elenco delle borse di lavoro, nel sistema dei servizi sociali. Di rilievo – ha proseguito Degli Esposti – anche l’idea di dare in gestione il parco di via Lazio all’associazione Stella Polare, i disabili e i loro genitori stanno contribuendo alla riqualificazione dell’area ed entro la fine dell’anno potrebbe esserci l’inaugurazione. E’ infine in corso – ha concluso l’uomo della maggioranza – una variazione di bilancio per coprire il servizio di assistenza che vede un gruppo di anziani, preparati appositamente dalla Polizia Municipale, rendersi utili sul versante sicurezza fuori dalle scuole». Una serie di progetti, questi, che danno lustro all’amministrazione e che permettono l’integrazione dei cosiddetti ‘‘meno fortunati’’.

ULTIME NEWS