Pubblicato il

Cimitero comunale, via al bando per la cessione dei loculi

SANTA MARINELLA – E’ stato emanato l’avviso di gara relativo alla concessione di tombe a terra e cappelle gentilizie presso il nuovo cimitero comunale. L’assegnazione in concessione avrà la durata di novantanove anni nelle seguenti aree del nuovo cimitero comunale: sei aree per costruzioni di tombe a terra, di cui una riservata ai concessionari aventi dichiarazione di decadenza, cinque aree per costruzioni cappelle gentilizie ( di cui una riservata ai concessionari aventi dichiarazione di decadenza, la superficie delle aree da assegnare per ogni lotto sia per tombe a terra sia per cappelle gentilizie è di 16 mq. La concessione avviene mediante asta pubblica adottando il metodo delle offerte segrete di cui all’art. 73 lettera c) del R.D. 827/1924. Sono ammesse solo offerte in aumento rispetto al prezzo a base d’asta. L’offerta si considera vincolante per l’offerente ed irrevocabile dalla sua presentazione. Non possono partecipare all’asta i componenti dello stesso nucleo familiare. Non possono partecipare alla gara coloro che sono già concessionari di altre analoghe concessioni presso il Cimitero Comunale di S. Marinella. Ciascun concorrente può chiedere di partecipare alla gara per una sola assegnazione fra le seguenti opzioni: tomba a terra, cappella gentilizia, tomba a terra con riserva, cappella gentilizia con riserva. L’aggiudicazione avverrà in base al prezzo offerto più alto rispetto all’importo a base d’asta di € 8.640,00 per ciascuna area. Sono ammesse solo offerte in aumento rispetto al prezzo a base d’asta. Non sono ammesse offerte condizionate o con riserva. Il pubblico incanto si terrà il giorno alle ore 9,00 presso la sede centrale di via Aurelia 455. “Abbiamo dato seguito ai nostri impegni – afferma l’assessore Romitelli – emanando il bando che assegnerà, tramite asta pubblica, tombe e cappelle all’interno del nuovo cimitero comunale. Alcune cappelle saranno costruite direttamente dal Comune e di seguito messe in vendita. Per quanto riguarda invece il cimitero vecchio – conclude Romitelli – abbiamo approvato il progetto, anticipato qualche tempo fa a mezzo stampa, relativo alla ristrutturazione e riqualificazione dell’area attraverso il posizionamento di nuova guaina sulla parte superiore dei loculi, la sistemazione delle scale esterne ed interne, stuccature, e rifacimenti dei sentieri interni”.

ULTIME NEWS