Pubblicato il

Clandestini: secondo sgombero all’ex pomodorificio di Tarquinia

Stamattina il blitz dei carabinieri. Quattro denunce

Stamattina il blitz dei carabinieri. Quattro denunce

TARQUINIA – Ancora extracomunitari clandestini nel mirino dei carabinieri. Gli stranieri sono tornati ad occupare abusivamente i locali dell’ex conservificio di Tarquinia situato lungo la strada della vecchia stazione. Stamattina i militari sono intervenuti con un nuovo blitz, il secondo nel giro di pochi giorni. Quattro extracomunitari di origine nordafricana sono stati quindi bloccati dai carabinieri di Tarquinia e Tuscania, dopo essre stati trovati all’interno della struttura di proprietà dell’Arsial, ormai in stato di abbandono. Ora per i quattro scatteranno gli obblighi di legge, come il rimpatrio o l’arresto. Per tutti è comunque scattata la denuncia per occupazione abusiva di proprietà privata. Intanto il Comune provvederà alla bonifica dell’area per impedire l’ingresso nella struttura agli stranieri.

ULTIME NEWS