Pubblicato il

Colonia marina: via al polo turistico

S. Marinella. Grazie all’imminente cessione al Comune del vecchio complesso e del castello di S. Severa Il sindaco Bacheca punta alla realizzazione di una grande area ricettiva al posto del palazzo fatiscente Il primo cittadino: «Le due strutture sono fondamentali per il rilancio anche occupazionale della nostra città»

S. Marinella. Grazie all’imminente cessione al Comune del vecchio complesso e del castello di S. Severa Il sindaco Bacheca punta alla realizzazione di una grande area ricettiva al posto del palazzo fatiscente Il primo cittadino: «Le due strutture sono fondamentali per il rilancio anche occupazionale della nostra città»

S. MARINELLA – Grazie all’imminente cessione del castello di Santa Severa e dell’ex Colonia marina al patrimonio comunale, presto la città beneficerà di nuove strutture ricettive e turistiche. Questo risultato quanto mai importante per la salvaguardia del territorio, deriva da una serie di iniziative promosse dal primo cittadino e dai consiglieri regionali del Pdl Donato Robilotta e Francesco Lollobrigida, finalizzate a scongiurare la vendita di questo importantissimo sito storico-archeologico per il reperimento di fondi di cui la Regione necessita per ripianare i debiti della sanità pubblica. Lo scorso autunno, fu proprio organizzata una manifestazione denominata ‘‘Giù le mani dal Castello’’, per richiedere a gran voce la cessione dei beni in questione. L’intenzione del sindaco è quella di realizzare, nel palazzo fatiscente della colonia, una grande struttura ricettiva al fine di promuovere e rilanciare il turismo della frazione balneare. «Esprimo la mia soddisfazione personale – afferma Bacheca – per l’ordine del giorno approvato alcuni giorni fa, dalla Regione Lazio circa la cessione al nostro Comune del castello di Santa Severa e dell’ex colonia marina. Due strutture fondamentali per il rilancio turistico e occupazionale della nostra città». Questo il commento del sindaco Roberto Bacheca sul provvedimento ratificato dal consiglio regionale e approvato all’unanimità da diversi consiglieri Regionali. “Ringrazio vivamente – aggiunge Roberto Bacheca – il consigliere Robilotta ed il consigliere Lollobrigida, congiuntamente a tutti i firmatari dell’ordine del giorno. E’ un provvedimento molto importante per il futuro della nostra città. il castello di Santa Severa rappresenta senza dubbio il fulcro turistico e culturale dell’intero comprensorio, il quale è nostra intenzione valorizzare nel corso del mandato elettorale, attraverso iniziative ed eventi di carattere nazionale ed internazionale. “Per quanto concerne invece la ex colonia marina – continua il sindaco – abbiamo intenzione di realizzare una struttura turistico – ricettiva, con annessi servizi, che, tramite il sistema del project financing ci permetterà di realizzare le opere pubbliche necessarie allo sviluppo dell’area interessata. Ora – conclude Bacheca – aspetteremo fiduciosi l’iter della Pisana per la consegna ufficiale dei due beni al comune di Santa Marinella”.
A.D.A.

ULTIME NEWS