Pubblicato il

Commissioni al lavoro per ridurre i disagi dei pendolari

STAZIONECIVITAVECCHIA – Un’azione congiunta da parte del Pincio e di Trenitalia reperire aree alternative a quelle attualmente destinate a parcheggio. Con questo obiettivo si sono riunire in settima, in sede congiunta, le commissioni Lavori Pubblici e quella Speciale per i Rapporti con le Ferrovie. Alla riunione hanno paertecipato, oltre ai membri delle rispettive commissioni, l’ingegner Zecca in rappresentanza delle Ferrovie dello Stato e il geometra Nello Flamini per il Comune, in vista degli imminenti lavori di riqualificazione della Marina che vedranno chiuso l’intero parcheggio a discapito soprattutto di chi, tutte le mattina, deve prendere il treno per recarsi a lavoro. La soluzione, che prevede la cessione delle aree lato monte (area Feltrinelli) da parte di Ferrovie dello Stato si andrà a concretizzare nei prossimi quindici giorni: in questo modo l’amministrazione comunale potrà mettere a disposizione un’area di circa due ettari per i parcheggi. Pincio e Ferrovie dello Stato, inoltre, si incontreranno di nuovo per garantire, anche dopo l’attuazione della cosiddetta Variante 31, aree adeguate alle esigenze di parcheggio per i pendolari, ipotizzando anche una convenzione ancora più favorevole in futuro, ma anche per discutere dei servizi veri e propri resi dalle Fs sul territorio. In tal senso, il dirigente delle Ferrovie ha illustrato le linee aziendali che prevedono una serie di interventi tesi ad ampliare la gamma di servizi collaterali a quella propria della mobilità ferroviaria.

ULTIME NEWS