Pubblicato il

Comunità montana, gli equilibri di bilancio in mano al commissario

TOLFA – ALLUMIERE – Dopo le dimissioni di Pamela Pierotti, la Comunità Montana dei Monti della Tolfa è un’altra volta sotto commissariamento. L’Ente per il momento è curato dal Commissario ‘‘ad acta’’ nominato dalla prefettura per portare a termine gli equilibri di bilancio. La stessa prefettura, poi, deciderà se lasciare in carica l’attuale consiglio che dovrà riunirsi per scegliere il nuovo presidente o provvedere a far sciogliere il consiglio e nominare un nuovo commissario. Per la Comon non c’è proprio pace e questo a discapito dei residenti di Allumiere e Tolfa che come si legge nelle varie mail di protesta: «Non ne possiamo davvero più. Possibile che non si riesca ad andare al di là delle casacche per il bene di noi cittadini? Non se ne può più di queste pagliacciate, tanto più ora che pende la spada di Damocle della cancellazione di alcune Comunità Montane, tra cui la nostra. Invece di lottare insieme ancora si continua in questa assurda strada. Forse è davvero meglio chiudere». Intanto, dopo che i buoi sono scappati, il Comune di Tolfa ha provveduto a revocare l’ex consigliere agrario Verdirosi e a nominare Adriana Adriani come nuovo membro della Comon. Nei prossimi giorni è pevista la decisione della prefettura.
Rom. Mos.

ULTIME NEWS