Pubblicato il

Con Lillo e Greg il "Civitavecchia in festival" chiude il sipario

Applausi e successo anche sabato sera con il concerto di Arisa

Applausi e successo anche sabato sera con il concerto di Arisa

CIVITAVECCHIA – Si è chiuso ieri sera, in un tripudio di applausi e con fragorose risate, il “Civitavecchia in festival”, il cartellone di eventi gratuiti diretto e prodotto da Armando Napolitano La Pegna, con il finanziamento di Enel. A chiudere in bellezza un festival che, a conti fatti, è stato un vero e proprio successo in termini di presenza di pubblico e di qualità degli spettacoli, è stato il gradito ritorno di Lillo e Greg, questa volta con il concerto dei “Latte e i suoi derivati”. Divertimento, risate, sarcasmo e battute demenziali hanno trascinato la platea della piazza degli Eventi in un’ora e mezza di musica e sketch esilaranti, con la richiesta di “bis” da parte dei più giovani fan delle ultime file, accontentata con i classicissimi “Otto il passerotto” e “Alla fiera der Tufello”, tutto riarrangiato e lasciato all’improvvisazione del momento.
Già sabato, poi, il pubblico della Marina aveva cantato con la simpatica “Arisa”, scoperta del festival di Sanremo; tra atmosfere retrò, colori, abbigliamento e scenografie curate, l’artista ha fatto divertire grandi e bambini con le sue canzoni più note, da “Malamorenò” a “Sincerità”, passando per cover e brani originali che hanno conquistato la platea. Il “Civitavecchia in festival”; quindi, si conferma un appuntamento importante per l’estate civitavecchiese, con Armando Napolitano La Pegna che, anche quest’anno, è riuscito a proporre spettacoli per tutti i gusti, in grado di richiamare un publico numerosissimo.

ULTIME NEWS