Pubblicato il

Continua la lotta al punteruolo rosso

S. MARINELLA. Avviato un progetto per fermare lo sterminio delle palme Stanziati 75mila euro. Marongiu: «Faremo interventi mirati»

S. MARINELLA. Avviato un progetto per fermare lo sterminio delle palme Stanziati 75mila euro. Marongiu: «Faremo interventi mirati»

S. MARINELLA – Continua la lotta, da parte del Comune, per sconfiggere il terribile insetto che sta distruggendo le palme della Perla del Tirreno e cioè il Punteruolo rosso. L’amministrazione comunale, infatti, ha avviato un progetto per fermare lo sterminio del patrimonio palmizio di Santa Marinella. Con questo nuovo intervento, per il quale sono stati stanziati ben 75 mila euro, si cercherà di salvaguardare tutte le palme ancora in vita ubicate sulla Via Aurelia con trattamenti speciali a microonde o tramite endoterapici con insetticida. «Ancora una volta – dichiara l’assessore Marongiu – cercheremo di salvaguardare il nostro patrimonio palmizio, seriamente compromesso da questo insetto che ha distrutto decine e decine piante su tutto il territorio comunale, attraverso interventi mirati e con l’abbattimento delle specie ormai secche per evitare il proliferarsi delle larve». Sospeso invece il servizio offerto dall’aula mobile utilizzata per lo screening mammografico, ubicata presso il piazzale del Campo sportivo in via delle Colonie. Riprenderà il 16 e continuerà ad effettuare le visite previste alle donne dai 50 ai 59 anni. Giovedì invece riaprirà il Punto di informazioni turistiche situato nel botteghino in piazza Civitavecchia. Dopo una serie di interventi migliorativi effettuati dagli uffici comunali, il punto informazione riservato a turisti e villeggianti tornerà a funzionare, grazie all’associazione Forum degli Universitari e sarà in grado di soddisfare le richieste di tutti coloro che intendono conoscere date sugli eventi e le manifestazioni che si svolgeranno durante l’imminente stagione estiva, oltre alle informazioni di carattere generale sulla città.

ULTIME NEWS