Pubblicato il

Contributi alle associazioni: il Pdl attacca Mazzola

Tarquinia. Scontro tra maggioranza e opposizione sul regolamento approvato nell’ultimo consiglio comunale Minniti: «Così tutto viene svolto in base alla discrezionalità della giunta. Il documento deve essere modificato»

Tarquinia. Scontro tra maggioranza e opposizione sul regolamento approvato nell’ultimo consiglio comunale Minniti: «Così tutto viene svolto in base alla discrezionalità della giunta. Il documento deve essere modificato»

TARQUINIA – Scontro aperto tra maggioranza e opposizione sulla questione dei contributi alle associazioni. Il consigliere comunale del Popolo della Libertà Cristiano Minniti interroga il sindaco della città Mauro Mazzola per quanto concerne uno dei punti approvati nell’ultimo consiglio comunale inerente il regolamento per la concessione di contributi alle associazioni culturali. «Abbiamo esaminato e il progetto e in consiglio comunale abbiamo votato contro – esordisce Minniti del Pdl di Tarquinia – ma purtroppo i numeri in sede consiliare non ci hanno permesso di ostacolare l’approvazione, che è passata. Nonostante il regolamento presentato mi sembri abbastanza equilibrato e ben preparato dal punto di vista concettuale, è certo che andrebbe rivisto su alcuni punti, e noi abbiamo cercato di non far passare l’approvazione proprio per riesaminarlo con qualche importante modifica». «Il regolamento presenta una lacuna gravissima – aggiunge il consigliere Minniti – nella parte che riguarda la determinazione dei contributi: in questo caso si nota con facile attenzione che il tutto viene regolato e svolto in base alla semplice discrezionalità della giunta che in sede di riunione a porte chiuse decide di volta in volta – continua Minniti – a chi concedere o meno l’apporto contributivo. Questo – prosegue l’esponente del PdL – non mi sembra un buon criterio di valutazione, ed è necessario determinare immediatamente all’interno del regolamento i criteri di merito. Oggi ci chiediamo infatti quali saranno i criteri adottati dalla giunta Mazzola, nella speranza che non siano quelli della vicinanza politica o dell’amicizia». «E comunque – continua Cristiano Minniti – non è chiaro chi decida la misura dell’erogazione e in base a che sistema di quantificazione. Per questo è stato necessario cercare di contrastare l’approvazione in sede di consiglio comunale, e non soltanto come riferisce qualcuno per fare opposizione ad occhi chiusi». «Chiediamo quindi – conclude il consigliere del Pdl Cristiano Minniti – al sindaco Mazzola di rivedere questo regolamento, specificando tutti i punti necessari, e su questo rimaniamo a disposizione per qualsiasi forma di partecipazione a un’eventuale modifica del documento».

ULTIME NEWS